Vestire giovanile a 50 anni può sembrare un azzardo, o un segno di una crisi di mezza età? Non è assolutamente così, e vediamo alcuni consigli di moda per vestirsi bene in maniera casual o elegante, rimanendo sempre a proprio agio. I consigli su come vestirsi a 50 anni per lui e per lei potranno esservi molto utili per aggiornare il vostro guardaroba e trovare nuove idee.

Vestirsi casual: la classe non ha età e non passa mai di moda

Il look per una cinquantenne passa spesso per il casual, ma il consiglio è di non esagerare. Le t-shirt bianche, i jeans dal taglio dritto e le sneakers sono definite must-have dalle principali stiliste e fashion editor del settore, e la loro presenza nel nostro guardaroba è consigliatissima. Anche i pantaloni a palazzo, da abbinare in inverno a dolcevita e cappotto o d’estate con una blusa vanno benissimo. Un altro tipo di abbigliamento molto adatto per il vostro look è il jumpsuit: il suo pregio è quello di esaltare il punto vita, oltre ad essere alla moda e molto di gusto. I tessuti più consigliati sono quelli di seta, per top, camicette ma anche pantaloni.

come vestire a 50 anni

Aggiungere un tocco di colore

Che colori usare per vestire giovanile a 50 anni? Quelli che vanno per la maggiore sono il nero, blu notte, beige e rosa antico. Colori decisi, a tinta unita e che stanno bene qualsiasi cosa mettiate. Se avete un look composto principalmente da colori classici potete invertire la tendenza aggiungendo un capo da un colore acceso (magari un trench quando non è estate oppure un paio di scarpe dalla tonalità più grintosa). Inoltre c’è chi dice che per vestire a 50 anni si debbano eliminare le fantasie più “audaci” come l’animalier, ma non siamo d’accordo (e come noi molte esperte di moda): l’animalier può essere usato, anche se lo consigliamo a piccole dosi, per esempio un foulard o un bracciale.

vestirsi alla moda a 50 anni

Come vestirsi bene: mixare tendenza e classico, puntare sugli accessori

Un altro consiglio infallibile per vestire bene è quello del mix tra capi di tendenza e più classici. Non affannatevi ad inseguire il look di ragazzine o delle trentenni, createvi il vostro stile, per sentirvi sicure e a vostro agio, non rinunciate alla fantasia! Per quanto riguarda le gonne la lunghezza giusta è midi: anche se non vi sentite più di usare le minigonne, non per questo dovete per forza indossare solo vestiti lunghi. Le fantasie consigliate, sia per le gonne che per vestiti e maglie, sono motivi floreali, ricami e stampe abbinati a top e bluse a tinta unita. Per quanto riguarda gli accessori hanno sempre il loro intramontabile fascino le sciarpe in cashemire, mentre per le borse consigliamo modelli vintage e capienti, per avere sempre tutto a disposizione

E ora qualche consiglio per gli uomini!

Camicie ma non solo: come vestirsi bene a 50 anni

La moda uomo sembra avere dimenticato gli over 50, a giudicare dalla prevalenza di attenzione che viene data, anche grazie ai social, ai più giovani o ai trentenni. Tuttavia ci sono alcuni marchi che non hanno dimenticato i cinquantenni. Ci sono per fortuna diversi consigli su come vestirsi a 50 anni senza copiare il look dei più giovani!

Vestirsi alla moda per lui: camicie e polo, un must have

Nel guardaroba di ogni uomo un ampio spazio deve essere riservato alle camicie. Quali modelli, però? I colori più appropriati per vestirsi bene sono ovviamente il bianco, ma anche l’azzurro ed il rosa. Vanno benissimo le tinte unite oppure i modelli a righe, un misto tra eleganza e casual. Meglio lasciar perdere le camicie a quadrettoni, anche se siete amanti degli anni 90.

Anche le polo sono l’ideale nel tempo libero per vestirsi giovanile e non stonano con pantaloni eleganti né con altri più adatti al tempo libero. I jeans vanno benissimo, ma evitate quelli strappati o che hanno un’aria troppo “vissuta”. Tra molti modelli non vi sarà difficile scegliere quello che fa più al caso vostro.

Evitare gli stereotipi, ma anche l’opposto

Un consiglio è quello di evitare gli stereotipi, cioè di non vestirsi “da nonno”, visto che sono passati gli anni della gioventù. Usate blazer, cappotti, trench, pantaloni classici per le occasioni, ma anche pantaloni in cotone o lino per l’estate. Vanno benissimo calzature più eleganti ma anche sportive, stando attenti ad evitare colori troppo sgargianti. Per quanto riguarda gli accessori, l’orologio da polso ha sempre il suo fascino, meglio con le lancette rispetto ai modelli digitali.

Infine potete considerare l’idea di regalarvi un abito di sartoria o provare il fascino e la comodità di qualche capo su misura: pensateci!

vestire giovanile a 50 anni

Abbiamo voluto darvi alcuni consigli su come vestire giovanile a 50 anni, adesso avete qualche idea per rimettere mano al guardaroba!

 

NON PERDERTI I NOSTRI ARTICOLI!

Per entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato, iscriviti alla newsletter di Altraetà! Clicca il link qui sotto, inserisci nome, cognome e email, accetta la Privacy Policy e seleziona “Iscriviti alla nostra newsletter”. Una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50! È gratis, comodo e veloce. E in ogni momento puoi scegliere di disiscriverti! CLICCA QUI

1 COMMENT

  1. Necessariamente abiti o pull a vita non mi pare necessario.
    Eleganza e disinvoltura ,stare bene con se stessi, si può indossare la camicia del marito in gins, una bella sacca in tessuto, pantalone ..
    Capelli lunghi o corti naturali , un anello sfizioso e vai..
    è interessante unisex fatto in casa, una bella giacca ..fondamentale è la sicurezza in se stessi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here