Parliamo di verdura invernale: la stagione più fredda è alle porte e le verdure, se mangiate nella “loro” stagione, sono più buone e saporite. Per questo motivo, come per la frutta, è importante mettere sulla nostra tavola gli ortaggi di stagione. Ma quali sono? Andiamo a vedere un elenco delle verdure di stagione e quali sono le loro proprietà benefiche.

Zucche

La zucca è già nelle nostre tavole dall’autunno inoltrato, ed ha il beneficio di essere adatta praticamente ad ogni tipo di cottura. Dai primi piatti come i risotti alla zucca, a torte salate, perfino dolci come il tiramisù alla zucca possono essere preparati con questo ortaggio. Le zucche sono ricche di vitamine A, B e C, sali minerali e fibre: l’ideale per il sostentamento del nostro corpo durante i periodi freddi.

Finocchio

Tra gli ortaggi di stagione troviamo anche il finocchio. Il finocchio stimola i succhi gastrici e rende più digeribili gli alimenti. Ha proprietà diuretiche e tonificanti e spesso è utilizzato dalle persone che intraprendono una dieta per perdere peso. Lo si usa principalmente crudo nelle insalate, ma anche cotto oppure come ingrediente in alcune tisane.

Carciofo

verdure invernali elenco

Il carciofo è un’altra delle verdure di stagione da non far mancare nella nostra tavola. Coltivato già dai Greci e dai Romani, contiene cinarina, una sostanza che porta benefici al nostro fegato. Questo ortaggio è ricco soprattutto di potassio, ferro e sali minerali: per questo motivo apporta tanti elementi positivi al nostro organismo. Sono un ottimo ingrediente per le torte salate, ma anche per una bruschetta con pane casareccio, un risotto o il famoso contorno dei carciofi alla romana.

Barbabietole

verdure stagione invernale

Le barbabietole sono un tipo di verdura che può essere consumata sia cotta che cruda. Il loro principale pregio è il bassissimo apporto calorico (20 calorie per 100 grammi di prodotto), che le rende particolarmente adatte per chi deve perdere peso. La barbabietola è ricca di sali minerali, fibre e acqua. È ottima per stimolare la diuresi e pulirci dalle tossine, con un notevole effetto detox. Il sapore dolce, quasi zuccherino, le rende poi molto gustose al tatto. Può essere un perfetto ingrediente per creme e zuppe, piatti ideali in questa stagione fredda.

Spinaci

Gli spinaci sono una pianta erbacea della famiglia delle Chenopodiaceae. Anche se mangiarli non vi farà diventare forzuti come Braccio di ferro hanno comunque ottime proprietà benefiche. Sono infatti ricchi di vitamine (A, C e K1), sali minerali e molecole antiossidanti. La presenza di zeaxantina e luteina è un toccasana per la salute degli occhi; i componenti MGDG e SQDG sembrerebbero in grado di rallentare la crescita delle cellule tumorali e quindi utili per la prevenzione del cancro. Infine, la quantità di nitrati presenti aiuta a ridurre i livelli della pressione sanguigna.

Per consumare questa verdura invernale è meglio ricorrere alla cottura, in padella o al vapore, ma si possono mangiare anche crudi. La cottura facilita l’assimilazione dei carotenoidi, mentre se li mangiamo crudi riusciamo ad assumere meglio il ferro. Comunque vada, sono un ottimo condimento!

Cavolfiore

Anche il cavolfiore è tra le verdure da mettere in tavola durante questa stagione. Come le barbabietole ha un bassissimo apporto calorico (25 calorie ogni 100 grammi). È ricco di potassio, ferro, sodio e magnesio, e di vitamine A, C, alcune del gruppo B  e K. Il potassio tiene in forma il normale funzionamento del nostro sistema nervoso e della pressione sanguigna. Contrasta quindi l’ipertensione, aiuta il sistema immunitario ed è indicato per i diabetici. Ci sono tante varietà di cavolfiore: bianco, verde e viola.

In cucina è l’ideale per creme e vellutate, dal momento che si lega molto bene con altri alimenti. L’odore sgradevole che emana può essere superato con un semplice trucco: mettendo un pezzo di pane raffermo bagnato nell’aceto sulla pentola in cui si cuoce, verranno assorbiti i maggiori gas che procurano sgradevoli odori. Provateci!

Radicchio

verdure inverno

Mangiare radicchio fa molto bene alla nostra salute, grazie alla presenza di tantissimi antiossidanti. Previene l’invecchiamento cellulare, la stipsi ed il colesterolo alto. Quest’insalata rossa dal gusto amaro si trova tutto l’anno, ma i benefici maggiori li dà nella stagione fredda, dall’autunno inoltrato alla primavera. Ci sono diverse varietà (radicchio rosso di Verona, radicchio di Chioggia, variegato di Castelfranco) di questa verdura invernale, che la rendono leggera, digeribile e consigliata per chi vuole abbassare il colesterolo nel sangue.

In cucina può essere cotto al forno per farcire lasagne o cannelloni, in padella va benissimo come ingrediente di un risotto. Naturalmente il meglio dei suoi benefici si ha se viene mangiato crudo in insalata o pinzimonio, ma scegliete voi il modo più gustoso per mangiarlo!

Verdure invernali: un elenco (quasi) esaustivo

Non possiamo raccontare per filo e per segno le qualità di tutte le verdure invernali, ma concludiamo con un elenco il più esaustivo possibile delle verdure di questa stagione:

  • Aglio
  • Asparagi
  • Barbabietole
  • Bieta da coste
  • Brassica mizuna
  • Broccoletti
  • Cappuccio
  • Carciofo
  • Cardo
  • Carote
  • Catalogna
  • Cavoletti di Bruxelles
  • Cavolfiore
  • Cavolo rapa
  • Cicoria
  • Cime di rapa
  • Cipolle
  • Fave
  • Finocchi
  • Indivia bianca
  • Pastinaca
  • Piselli
  • Porro
  • Rabarbaro
  • Radicchio
  • Rafano
  • Ravanelli
  • Rucola
  • Scalogno
  • Sedano
  • Sedano rapa
  • Soncino
  • Spinaci
  • Topinambur

Non ci resta che augurarvi buon appetito: mangiate verdura invernale in questa parte dell’anno ed anche il vostro corpo vi ringrazierà!

 

NON PERDERTI I NOSTRI ARTICOLI!

Per entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato, iscriviti alla newsletter di Altraetà! Clicca il link qui sotto, inserisci nome, cognome e email, accetta la Privacy Policy e seleziona “Iscriviti alla nostra newsletter”. Una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50! È gratis, comodo e veloce. E in ogni momento puoi scegliere di disiscriverti! CLICCA QUI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here