fbpx

Valeria Sechi: a 50 anni ho deciso che da grande volevo fare la modella

Se non conoscete Valeria Sechi e la sua storia straordinaria, dovete assolutamente rimediare. Valeria Sechi è una modella di 50 anni, overanta – come si definisce lei – e un vero e proprio vulcano di energia e positività. Chioma leonina rigorosamente grigia (perché grigio è bello), 54 anni, separata, mamma di 5 figli con un vissuto alle spalle molto gravoso, racconta la sua storia con il sorriso di chi non si è mai arreso. E superati i 50 ha deciso di rivoluzionare la sua vita. Perché c’è sempre tempo per realizzare i propri sogni.

Valeria Sechi: a 50 anni ho deciso di fare la modella

Valeria definisce la sua vita “diversamente facile”. La sua famiglia di origine aveva non pochi problemi: il padre era ludopatico. Sposatasi anche per andare via di casa, è ripiombata nuovamente in una situazione di difficoltà economica veramente molto pesante. “Racconto tutto con il sorriso e quindi a volte le persone faticano a comprendere che parlo di difficoltà molto gravi, di una crisi economica profonda. Capire questo è molto importante per una semplice ragione: io non sono Wonder Woman. Se sono riuscita a superare questo momento significa che anche altri possono! Perché di fatto ognuno di noi ha in sé un potenziale di cui non è consapevole.”

E Valeria Sechi di potenziale ne ha da vendere e lo ha dimostrato più una volta, mettendosi in gioco con caparbietà e determinazione. “Sono la testimonianza vivente del fatto che pensare in maniera positiva e propositiva ti aiuta ad affrontare e superare tutto. E fondamentale è anche la capacità di essere ironici: dico sempre che l’ironia è il più grande strumento di sopravvivenza che ci sia.”

Valeria Sechi modella
Valeria Sechi

Ma com’è nata l’idea di diventare modella a 50 anni? Cos’è che ha fatto scattare questa molla? L’idea di diventare una modella overanta nasce da un momento di crisi e da una riflessione profonda su se stessa, sul proprio benessere, sui propri desideri. “Quando mi sono trovata a compiere 50 anni sono andata in crisi, nonostante il mio ottimismo. Ho avuto un attimo di paura, perché ho pensato che quello che avevo vissuto era più di quello che mi restava da vivere, matematicamente. Per questa crisi dei 50 anni e per la crisi di coppia che stavo vivendo, ho cominciato a pensare di dover pulire tutto, di dover eliminare tutto ciò che non era funzionale al mio benessere e di dover cominciare a concentrarmi su me stessa. Perché il mio benessere sarebbe ricaduto a pioggia sulle persone che avevo vicino.”

 

Gli over 50: sempre di più ma sempre poco rappresentati

Il motivo per cui Valeria Sechi ha deciso di rivoluzionare tutto e mettersi a fare la modella a 50 anni è strettamente legato alla rappresentazione della società di oggi. Una società che sta invecchiando rapidamente, in cui gli over 50 sono sempre di più ma in cui sembrano sparire magicamente perché rappresentati pochissimo dai media, dalla pubblicità e dalla comunicazione visiva. Oppure rappresentati male.

“Mi vedevo sempre circondata da immagini – nella moda, nel beauty – che in realtà non rappresentavano la società che stavo vivendo – ricorda Valeria. Mi rendevo conto che – ad eccezione dei miei cinque – nessuno faceva più figli, che la popolazione continuava ad invecchiare e per fortuna ad invecchiare bene. Di fronte a questo fenomeno aging della popolazione, ho cominciato a vedere una discrepanza tra la realtà e la comunicazione pubblicitaria, sociale, economica, politica, ancorate a un modello sociale che non esisteva più. È stato a quel punto che ho deciso che a 50 anni volevo fare la modella.”

Stereotipi e nuovi modelli

Iniziare non è stato semplice, né immediato. Soprattutto per Valeria, che a differenza di altre modelle over, non proveniva dal mondo della moda e non ne aveva mai fatto parte. “La differenza fondamentale fra me e le altre modelle di questa età, che naturalmente ci sono ed esistono, è che io ho cominciato per la prima volta a 50 anni. Le altre invece sfilano ancora a 50 anni. Come Carmen Dell’Orefice o Isabella Rossellini. E in questo ancora c’è un abisso di differenza. Nessuno mi ha scoperto: mi sono scoperta e lanciata da sola.”

Le reazioni non si sono fatte attendere. C’è chi ha preso questa sua decisione per un colpo di testa, chi le ha dato della vanitosa, chi ci vedeva una crisi di mezza età. Valeria naturalmente non si è fatta fermare da nulla e per un anno ha scritto alle agenzie ogni quindici giorni, proponendosi come modella con grande ironia (“Scrivevo sempre: ho 50 anni, sono leggermente strabica, mi manca un canino, ho le gambe storte e vorrei fare la modella”).

Finché non è arrivato il primo lavoro, che ha confermato proprio quello che pensava: che la rappresentazione delle donne over 50 in Italia non esisteva oppure era stereotipata. “Perché una donna non può essere ancora vista come sensuale, sexy, desiderabile nonostante gli anni? Questo non lo capisco. Le donne che si propongono come modelle alla mia età vengono automaticamente incanalate in un tipo di prodotto da terza età triste. Il messaggio che passa è che terza età significa perdita dell’autonomia, della mobilità, di se stessi. Ma ovviamente non è così e la realtà è tutt’altra!”

Il privilegio di invecchiare

Valeria Sechi modella
Valeria Sechi

Inutile negarlo: lo spauracchio dell’invecchiare esiste ancora. Superati i 50, c’è ancora la convinzione diffusa che si vada incontro a una fase della vita fatta soprattutto di perdite e mancanze.

Il messaggio di Valeria Sechi e il suo voler essere modella a 50 anni vuole proprio stravolgere questo pregiudizio. “Invecchiare è un privilegio non concesso a tutti – continua Valeria. E lo voglio testimoniare non solo alle mie figlie ma a tutte le giovani donne. Voglio che sappiano che quando invecchiano quello che le aspetta non è l’abbandono sociale, il decadimento, l’horror vacui. Invecchiando arrivi a un livello di consapevolezza di te stesso, di padronanza di te stesso, che ti mette in condizione di fare tutto quello che non eri stato in grado di fare fino a quel momento. L’età tanto toglie e tanto dà.”

Maturità, lucidità, consapevolezza: sono questi i doni del tempo. Che ci permettono di continuare a progettare e ideare. “Non paga di aver iniziato a fare la modella a 50 anni, ho deciso di diventare imprenditrice e lanciare il mio brand. Il migliore antiaging nella vita è avere più progetti che ricordi. È confortante poter dire: ho sempre tempo di decidere, ho sempre tempo di intraprendere nuove imprese, di realizzare un sogno che avevo accantonato. Tutto il tempo della vita” conclude Valeria.

Qualche segnale di cambiamento?

Dopo tanto tempo, tante mail, tanta determinazione, le agenzie ora cercano e contattano Valeria. Per non parlare del fatto che è seguita sui social da quasi 15mila persone. Che sia il segnale di un cambiamento in atto?

“Qualcosa sta cambiando, anche se lentamente. Come sempre, i cambiamenti sociali sono molto più rapidi di quelli culturali. Noi 50enni di oggi abbiamo una grande responsabilità: stiamo facendo da apripista, siamo pioniere. Stiamo dimostrando che il ruolo delle donne non è solo quello di essere madri e che con l’età non scompariamo. È necessaria consapevolezza: per noi è stata dura acquisirla ma possiamo insegnarla alle nostre figlie.”

Micol Burighel

 

NON PERDERTI I NOSTRI ARTICOLI!

Per entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato, iscriviti alla newsletter di Altraetà! Clicca il link qui sotto, inserisci nome, cognome e email, accetta la Privacy Policy e seleziona “Iscriviti alla nostra newsletter”. Una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50! È gratis, comodo e veloce. E in ogni momento puoi scegliere di disiscriverti! CLICCA QUI

 

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!