Usa, “Ricostruire meglio”: il programma economico nazionalista di Joe Biden

Ritornare a dare dignità a famiglie e lavoratori

di Daniele Rosa

Joe Biden propone nel suo programma economico l’idea della ricostruzione, e di una ricostruzione migliore.

Questa ricostruzione passa attraverso un massiccio programma di investimenti pubblici e l’idea nazionalista di “comperare americano”. Basta cooperazione, frontiere aperte o accordi commerciali come quelli fatti da Barack Obama, ora è il momento di essere nazionalisti.

I numeri di Biden parlano di 300.000 milioni di dollari in tecnologia e ricerca, dalle auto elettriche alla rete 5G e 400.000 milioni di dollari per l’acquisto di prodotti made in USA. Sulle tasse Biden propone un ritorno all’epoca prima di Trump. Le politiche fiscali al ribasso che hanno aiutato imprese e grandi fortune non le vorrebbe più.

5 milioni di nuovi posti di lavoro saranno creati, secondo il programma, nel settore manifatturiero e dell’innovazione. Il candidato democratico, come da programma, “vuole muovere il talento, il coraggio e l’innovazione del popolo americano e tutto il potere del Governo per riaffermare la forza tecnologica e industriale degli Stati Uniti”.

“Le fabbriche americane furono l’arsenale della democrazia nella Seconda Guerra Mondiale – sostiene Biden – e oggi devono essere l’arsenale della prosperità del Paese aiutando il recupero economico dei lavoratori”.

Il programma di Biden si chiama “Ricostruire meglio” soprattutto in un momento storico molto vicino alla Grande Depressione del 1929 ed è stato presentato nell’impianto metallurgico di Dunmore in Pennsylvania, uno degli Stati che fece vincere in maniera sorprendente Trump.

L’“America first” di Trump aveva abbagliato i lavoratori che avevano sempre votato dem.

Ora Biden se li vuole riprendere. Perché è ora di smettere di favorire la Borsa e le grandi imprese al posto di famiglie e lavoratori.

“Ricostruire meglio” contro “MAGA” (Make America Great Again): su questi due slogan si gioca la partita dei prossimi tre mesi.

 

NON PERDERTI I NOSTRI ARTICOLI!
Per entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato, iscriviti alla newsletter di Altraetà! Clicca il link qui sotto, inserisci nome, cognome e email, accetta la Privacy Policy e seleziona “Iscriviti alla nostra newsletter”. Una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50! È gratis, comodo e veloce. E in ogni momento puoi scegliere di disiscriverti! CLICCA QUI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here