Uno dei settori più colpiti dalla recente pandemia è stato sicuramente quello del turismo. Ma a farne le spese non sono stati solo gli albergatori o i proprietari di bed and breakfast bensì tutto l’indotto che trova nel turismo una fonte di guadagno: attrazioni, ristoranti, bar, negozi di gadget ecc. Sembra però che qualcosa inizi a cambiare e ricominciano a vedersi i primi movimenti legati al turismo over 60.

Turismo, una scossa potrebbe arrivare dagli over 60 americani già vaccinati

Grazie alla prima campagna vaccinale sul larga scala qualcosa sembra muoversi a livello turistico. È notizia di pochi giorni fa che diversi gruppi di turisti americani over 60 stanno prenotando dei piccoli soggiorni in Sicilia tra la fine di aprile e l’inizio di maggio.

La dichiarazione di Federalberghi

Nicola Farruggio, presidente di Federalberghi Palermo, ha accolto positivamente la notizia delle prenotazioni turistiche provenienti da oltreoceano. Anche se ha sottolineato che la ripresa vera deve ancora venire: “Speriamo che il turismo, quello vero, si possa risvegliare in fretta. Certo, siamo ancora lontani dalla ripresa. Le strutture ricettive hanno subito un colpo mortale e i ristori sono stati del tutto inadeguati ad arginare le perdite, che continuiamo a registrare ancora oggi. È necessario – conclude Farruggio – che il governo intervenga con urgenza a tutela delle imprese e dei lavoratori del turismo prima che sia troppo tardi”.

Turismo over 60, una risorsa per tutto il settore

Prima della pandemia da Covid-19, il turismo senior era un settore in piena espansione e la speranza è quella che finita l’emergenza da coronavirus il trend possa riprendere. Gli over 60 sono, infatti, molto più dinamici rispetto ai coetanei di 20/30 anni fa. Un senior di oggi è molto più energico e socialmente attivo rispetto al passato. Tanto che molti senior non solo occupano il loro tempo libero dedicandosi alla famiglia, ai figli e ai nipoti, ma anche allo sport, alle uscite con gli amici e ad hobby vari tra cui quello del turismo.

Andrea Carozzi

 

NON PERDERTI I NOSTRI ARTICOLI!

Per entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato, iscriviti alla newsletter di Altraetà! Clicca il link qui sotto, inserisci nome, cognome e email, accetta la Privacy Policy e seleziona “Iscriviti alla nostra newsletter”. Una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50! È gratis, comodo e veloce. E in ogni momento puoi scegliere di disiscriverti! CLICCA QUI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here