Turismo over 50: le 10 spiagge più belle d’Italia

L’estate è iniziata e la maggioranza di quelli che possono permettersi le gioie di una vacanza, probabilmente avranno già prenotato. Per i vacanzieri dell’ultimo minuto, quelli che restano indecisi fino all’ultimo e poi scelgono una meta che li ispiri, ecco un aiuto che arriva direttamente dei visitatori che già ci sono stati: le 10 migliori spiagge in Italia secondo i viaggiatori di Trip Advisor.

1. Spiaggia dei Conigli – Lampedusa

Il periodo consigliato è quello tipico delle vacanze estive, da maggio a settembre. Il commento più in vista recita letteralmente: “La sabbia è dorata, le acque sono cristalline e la varietà incredibile di pesci è ideale per lo snorkeling.” E non serve essere amanti dello snorkeling per godere della bellezza di questo panorama. Le acque sono davvero cristalline, per questo angolo di paradiso che sembra stato modificato, dal vivo, con Photoshop.

2. Cala Rossa – Favignana

Ci fa caldo da marzo a ottobre, le acque sono così blu che viene da chiedersi se sia un effetto ottico, come quando nelle piscine mettono il fondo azzurro per far sembrare l’acqua più invitante. Nessuno scherzo però: il fondale è pura sabbia, in un panorama di scogliere e grotte, da visitare in battello.

3. Spiaggia la Pelosa – Stintino

Si tocca fino al largo, come ai tropici. Ma il fondale non è l’unica cosa che li ricorda: avete presente acque cristalline e spiagge bianche? Sullo sfondo un pezzo di storia: la torre della Pelosa, l’imponente costruzione che torreggia sul mare.

4. Cala Mariolu – Baunei

I viaggiatori non si dilungano in tante parole inutili per descriverla, gli basta un aggettivo: spettacolare. Non si può dargli torto.

5. Spiaggia di Tropea – Tropea

Con il suo promontorio che sale, le acque incantevoli e il verde, è obbligatorio fermarcisi passando da Tropea. Caratteristica e bellissima, è una delle spiagge che sono in grado di lasciare letteralmente “senza fiato”.

6. Baia del silenzio – Sestri Levante

Una meta ligure, di noi di Altraetà, non possiamo che confermare la bellezza. Lo dice lo stesso nome: tranquillità, armonia e l’odore della focaccia mangiata al tramonto. Non c’è immagine più bella di questa perla del Levante.

7. Spiaggia Porto Selvaggio – Lecce

Incastonata tra gli scogli, una sorpresa incontaminata. “Acque cristalline e natura allo stato puro”, è descritta sul sito di recensioni. Con una vegetazione rigogliosa e uno specchio d’acqua che più pura non si può, non è difficile crederci.

8. Porto Giunco – Villasimius

Talmente bella da essere stata set di molti spot pubblicitari. Amata dai surfisti, ma anche da chi pratica diving e snorkeling o semplicemente vuole godersi le sue acque azzurro tenue e i suoi fondali bassi, che rendono sicuro anche il gioco dei bambini, per chi si voglia portare i nipotini in vacanza.

9. La Cinta Beach – San Teodoro

Tra le più famose spiagge della Sardegna, olotre alle acque splendide e alla sabbia fine, ha la dote di essere spaziosa, un plus che rende meno difficoltosa la sosta nelle stagioni affollate dai turisti.

10. Spiaggia di Capriccioli – Arzachena

“Una delle spiagge più belle della Costa Smeralda” e si sa la Costa Smeralda non pecca da questo punto di vista, quindi non possiamo che crederci.