Dopo gli eccessi delle feste, è bene far rifiatare il nostro organismo seguendo una dieta alimentare equilibrata, abbinata a sane abitudini quotidiane, per tornare in forma. Ecco cosa ci consiglia Evelina Flachi, specialista in Scienza dell’alimentazione.

Equilibrio a tavola per tornare in forma dopo le feste

«Iniziamo la giornata con una colazione sana – spiega la specialista – Un bicchiere d’acqua, del tè o del caffè, latte o uno yogurt se non sussistono controindicazioni, per introdurre le prime proteine della giornata. Un po’ di carboidrati, assunti con del pane tostato, anche integrale, con un velo di marmellata o miele».

Si può spezzare la mattinata con uno spuntino leggero, che ci consenta di non arrivare a pranzo troppo affamati: «Un po’ di frutta è l’ideale», consiglia l’esperta.

Si pranza con della pasta o del riso, meglio se integrale: «Una porzione non troppo abbondante, non più di 80 grammi». Abbiniamo delle verdure di stagione «che saziano e, allo stesso tempo, contribuiscono a ridurre l’assorbimento dei carboidrati», spiega Flachi.

Un break nel pomeriggio, così come per la mattinata: una centrifuga o un altro frutto di stagione. Infine, la cena: «Leggera, prevalentemente a base di proteine. Il primo piatto può essere un minestrone o passato di verdure di stagione, seguito da una porzione di carne bianca, uova oppure del pesce». Meglio se piccolo e ricco di omega 3. Il contorno ancora una volta a base di ortaggi di stagione.

Consigli utili

«Dopo un periodo di feste, in cui abbiamo certamente un po’ esagerato a tavola – sottolinea Flachi – è importante non eccedere nelle porzioni, evitare l’alcool per un po’ e abbinare queste scelte alimentari a una giusta quantità di movimento: in casa, per le scale del palazzo, una semplice camminata a ritmo costante di almeno 40 minuti, due o tre volte a settimana, in base alle proprie capacità e possibilità».

L’importanza di bere acqua

Un altro consiglio importante è quello di bere molta acqua: «È bene impegnarsi a bere almeno due litri di acqua al giorno. L’acqua, oltre a depurare l’organismo, aumenta anche il senso di sazietà», sottolinea l’esperta.

Paola Pedemonte

 

 

NON PERDERTI I NOSTRI ARTICOLI!

Per entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato, iscriviti alla newsletter di Altraetà! Clicca il link qui sotto, inserisci nome, cognome e email, accetta la Privacy Policy e seleziona “Iscriviti alla nostra newsletter”. Una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50! È gratis, comodo e veloce. E in ogni momento puoi scegliere di disiscriverti! CLICCA QUI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here