Silver Economy Forum: il successo della prima edizione a Genova

2
Genova, palazzo Tursi. salone di rappresentanza. la seconda giornata del Silver Economy Forum.

In Liguria nasceranno le prime strutture residenziali per i senior, alla stregua dei silver village della Florida.
L’Italia ha le potenzialità per diventare anche meta del turismo sanitario. Tecnologia e startup tra i settori sui quali investire con la Silver Economy

Promosso dal Comune di Genova e dall’Associazione Genova Smart City, e organizzato da Ameri Communications, il Primo Silver Economy Forum ha ospitato dibattiti sull’impatto economico che i cambiamenti demografici in atto hanno sulla nostra società.
Le due giornate di forum hanno visto transitare quasi 40 relatori tra aziende, associazioni e istituzioni.
Filo conduttore di tutte le sessioni le opportunità di investimento che questo settore, in continua crescita, può portare sia a livello regionale che, ovviamente, nazionale.
“Ho fin da subito creduto fortemente in questo progetto. Oggi la concezione di invecchiamento è talmente cambiata da aver innescato una vera e propria rivoluzione nel modo di pensare e di vivere l’età d’argento, con profonde variazioni nelle abitudini e nelle esigenze dei senior in ogni sfera della vita e del tempo libero. E la continua crescita del mercato dei servizi per anziani non lascia dubbi sull’attrattività del comparto per aziende e startup” commenta Daniela Boccadoro Ameri Direttrice di altraeta.it, media partner dell’evento e Presidente di Ameri Communications. Tre i filoni più interessanti  legati alla silver economy  che hanno acceso dibattiti durante il forum: Silver Village, sanità, tecnologia e innovazione.

SILVER VILLAGE
Uno dei temi principali: i “silver village”, ovvero quelle nuove strutture residenziali per senior che richiamano i villaggi della California. A tal proposito, Korian Group Italia, leader europeo nei servizi di assistenza e cura, sta lavorando proprio per portare in Liguria i modelli di residenze per senior già attivi in Spagna e Francia, a partire da una struttura che verrà creata nell’ex tribunale di Sanremo. Il modello a cui si guarda è dunque quello di una nuova concezione di residenza per anziani. Un’idea di struttura che si distacchi completamente dai concetti di case di cura tradizionali, avvicinandosi invece a quella di un vero e proprio silver village  confortevole e dotato di una serie di servizi a portata di senior.

SANITÀ
La Silver Economy non può che interessare ovviamente anche il tema della sanità. L’incidenza della spesa per la salute raddoppia tra i 75+ rispetto ai 55-64enni (34% vs 17%), un gap che dovrebbe mantenersi per il futuro. La crescita dell’industria del farmaco è costante e sembra adeguarsi più velocemente di altri mercati ai nuovi bisogni dei consumatori. In particolare, con la digitalizzazione dei «silver», l’e-health è in forte aumento, così come le imprese sanitarie e farmacologiche che offrono servizi tramite la rete internet. L’Italia e la Liguria inoltre hanno tutti i presupposti per diventare sedi del turismo sanitario, basti pensare che negli Stati Uniti un americano su due si reca all’estero per ricevere cure e le motivazioni sono principalmente i costi inferiori e lo standard qualitativo migliore.

TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
Si è parlato anche di innovazione di tecnologia e innovazione durante il Silver Economy Forum. La silver economy infatti rappresenta un’ottima opportunità di investimento per molte aziende del tech e per le startup che offrono servizi dedicati all’active ageing. Una tra queste, che si è deciso di premiare durante il forum, è Pillo Health, startup innovativa che ha lanciato un robot in grado di fornire assistenza medica segnalando, ad esempio, quando prendere le medicine. Ma citiamo anche l’IIT, azienda affermata nel panorama genovese che ha parlato di piattaforme robotiche e robotica umanoide; e il progetto Habitat, che ha l’obiettivo di adeguare oggetti di uso quotidiano ai requisiti di assistenza, creando per i silver un vero e proprio ambiente assistito (la cosiddetta Internet of Things).

Il Silver Economy Forum vi dà appuntamento alla prossima edizione. Seguite gli aggiornamenti sulla sezione dedicata del magazine e sul sito dell’evento www.silvereconomyforum.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here