Sophia Loren: «Tutto quello che vedete, lo devo agli spaghetti»

Sophia Loren: «Tutto quello che vedete, lo devo agli spaghetti»

Sophia Loren, nome d’arte di Sofia Villani Scicolone, è una delle attrice italiane più amate e desiderate nella storia del cinema anni ’60.

Nel 1999, l’American Film Institute la posiziona al ventunesimo posto nella lista delle venticinque più grandi star femminili di tutti i tempi. Entra a far parte della settima arte giovanissima e si impone ben presto, agli inizi degli anni cinquanta, come sex symbol grazie al corpo da maggiorata. Da Vittorio De Sica sarà diretta in film come La ciociara, che le valse l’Oscar alla migliore attrice, Ieri, oggi, domani, e Matrimonio all’italiana, per il quale riceverà una seconda nomination all’Oscar.
Durante la sua lunga carriera, ha vinto due Oscar, un Golden Globe, un Leone d’oro, la Coppa Volpi, una Palma d’oro a Cannes, un BAFTA, sei David di Donatello e due Nastri d’argento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here