fbpx

Solongevity, ricerca e prodotti italiani per l’healthy ageing

L'appello di HelpAge per i diritti degli anziani.

Soluzioni per consentire a ogni persona di raggiungere e mantenere il proprio potenziale massimo, prevenendo le condizioni di rischio correlate alle patologie dell’invecchiamento. Questa la mission di Solongevity, realtà milanese nata nel 2019 dall’incontro di ricercatori e clinici altamente qualificati e specializzata nello sviluppo di strategie anti-aging integrate e di nuove formulazioni nutraceutiche in grado di rallentare l’invecchiamento cellulare.

SoLongevity parte dalla consapevolezza che la lotta all’invecchiamento necessita di un approccio multidisciplinare, che comprenda anche l’aspetto cognitivo e che sia fortemente personalizzato. La collaborazione con con due importanti laboratori dell’Università di Milano, quello di Epigenetica Ambientale e quello di Immunologia, ha quindi permesso la messa a punto di sistemi molto sofisticati per misurare l’età biologica di ciascun individuo e il livello di senescenza immunitaria che accompagna l’invecchiamento, spesso alla base della suscettibilità a malattie infettive.

‍Grazie a tutte queste sinergie, SoLongevity è oggi in grado di offrire e sviluppare protocolli e prodotti per l’healthy-aging, validati scientificamente e verificarne con grande precisione il loro impatto sul processo di invecchiamento.

La nutraceutica

Grazie alle relazioni con importanti centri di ricerca, SoLongevity ha avviato un programma di sviluppo di formule per integratori capaci di aiutare il metabolismo cellulare a ritrovare il proprio equilibrio e una migliore efficienza di funzionamento.

Le formule dei prodotti nutraceutici dell’azienda sono brevettate e testate clinicamente per valutarne l’efficacia su specifici target fisiologici.  Tutte hanno un fulcro di efficacia comune, indirizzato al riequilibrio dello stress ossidativo cellulare e alla riduzione dell’infiammazione latente. A questo fulcro, si aggiungono ingredienti per specializzarne l’azione su specifici obiettivi fisiologici.

L’efficacia delle formule è ottenuta grazie alla scelta di ingegnerizzare dei principi attivi che hanno una capacità sinergica tra loro e selezionati nella forma di precursori per ottimizzarne la biodisponibilità sia a livello sistemico che cellulare.

Un riconoscimento alla ricerca di Solongevity

Nel Regno Unito ha sede uno dei centri più avanzati al mondo nella ricerca di base e traslazionale sull’invecchiamento: si chiama Nica, National Innovation Center for Ageing. SoLongevity è l’unica realtà italiana a fare parte del suo incubatore di start up focalizzate sull’ageing. Ne sono state selezionate solo cinque a livello europeo, sia nell’ottica che potessero essere integrabili e funzionali le une alle altre, sia per la loro unicità e per il loro potenziale di innovazione.

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!