La solitudine è la responsabile di quasi un caso su cinque di depressione tra gli over 50. A rilevarlo è stato uno studio pubblicato sulla rivista The Lancet Psychiatry e condotto presso l’University College di Londra.

Solitudine e depressione tra gli over 50, lo studio

L’indagine è stata effettuate raccogliendo i dati di oltre 4200 individui il cui stato di salute è stato monitorato per 12 anni. Fin dall’inizio dello studio, il livello di percezione della solitudine è stato misurato attraverso l’utilizzo di un’apposita scala in grado di mettere in relazione l’avanzare dell’età e la solitudine con il livello di depressione percepito. I dati raccolti hanno evidenziato che ogni punto in più raggiunto sulla  scala prestabilita equivale ad un raddoppio del rischio di ammalarsi di depressione negli anni successivi.

Chi si percepisce solo è più a rischio


Sempre stando ai dati raccolti dei ricercatori, quello che sembra contare maggiormente è l’esperienza individuale di solitudine, ovvero la percezione soggettiva di essa, più ancora della misura ‘oggettiva’ di isolamento sociale. In altri termini più ci si sente soli, maggiore è il rischio di ammalarsi di depressione.

Il team di ricerca dell’University college di Londra ha dichiarato che: “il sentirsi soli è un forte fattore di rischio per la depressione, più di quanto lo sia l’effettivo numero di contatti sociali di una persona. Quindi non è tanto importante il tempo trascorso in compagnia ma quanto ci si sente effettivamente soli”.

L’importanza degli interventi preventivi

Gli esperti hanno calcolato che se si riuscissero a mettere in atto interventi per ridurre la percezione individuale di solitudine, si potrebbe prevenire quasi un caso di depressione su 5 tra gli over 50. In questo periodo di pandemia e di isolamento forzato, gli over 50 single sembrano essere maggiormente esposti a sviluppare stati depressivi proprio a causa dell’isolamento sociale.

Andrea Carozzi

 

NON PERDERTI I NOSTRI ARTICOLI!

Per entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato, iscriviti alla newsletter di Altraetà! Clicca il link qui sotto, inserisci nome, cognome e email, accetta la Privacy Policy e seleziona “Iscriviti alla nostra newsletter”. Una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50! È gratis, comodo e veloce. E in ogni momento puoi scegliere di disiscriverti! CLICCA QUI

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here