Pratico ed economico: lo smartphone ideale dei baby boomers

I senior sono sempre più smart. Fanno shopping online, sono sui social, cercano l’anima gemella su app e siti di incontri. Nonostante gli over 65 italiani non si piazzino ai primi posti rispetto al resto d’Europa, ci sono numerose ricerche che dimostrano come questa generazione si stia avvicinando sempre di più alla tecnologia (come il sondaggio di SWG per Havas). Facendo cadere così il mito dell’incompatibilità dei silver con la tecnologia. E come si colloca in tutto questo lo strumento digital per eccellenza? Qual è lo smartphone ideale dei baby boomers? Sul tema ha indagato Wiko, brand franco-cinese di telefonia che fa sua la filosofia del lusso democratico.

I dati su smartphone e internet

La diffusione di smartphone equipaggiati con tutte le ultime tecnologie ma con prezzi contenuti sta assottigliando il gap generazionale fra i più giovani e i senior. Secondo i dati del report ISTAT “Cittadini e ICT” di dicembre 2019 sono soprattutto le over 60 (39,5%) ad accedere a Internet esclusivamente attraverso i loro smartphone, con uno scarto di 14 punti rispetto ai loro coetanei uomini. In particolare, le 65enni dimostrano un vantaggio rispetto all’altro genere per quanto riguarda i servizi di comunicazione, con +8,5 punti percentuali rispetto agli uomini per quanto riguarda l’uso della messaggistica.

Identikit dello smartphone ideale dei baby boomers

Ma cosa cercano gli over 60 in uno smartphone? Wiko ha condotto un sondaggio sugli utenti iscritti al gruppo Wiko Community Italia su Facebook. Per il 46% dei partecipanti la caratteristica principale è risultata essere innanzitutto la semplicità di utilizzo del device. Il 34% del campione ritiene invece molto importante una batteria performante. Infine, il restante 20% richiede un ampio display. Per quanto riguarda il prezzo, lo smartphone ideale dei baby boomers è quello che si posiziona in una fascia di prezzo media. La maggioranza in questo caso è schiacciante: ben il 91,3% dei partecipanti al sondaggio sostiene che non acquisterebbe uno smartphone al di sopra dei 200€.

La funzione Simple Mode di Wiko

Wiko, per rispondere alle esigenze del target senior, propone la funzione Simple Mode, una tecnologia che semplifica l’utilizzo dello smartphone. La funzione è applicabile a quasi tutti i modelli del brand franco-cinese. Con questa impostazione semplificata, le applicazioni principali, le impostazioni selezionate, meteo, data, ora e i contatti preferiti sono visualizzati in un’unica schermata e con la garanzia di poter rendere i caratteri più grandi e ben visibili. Una possibilità, quest’ultima, decisamente apprezzata nel sondaggio condotto e che ha raccolto l’80% di pareri positivi.

Sul canale YouTube di Wiko è possibile consultare un tutorial su come impostare il Simple Mode sul device. Il video spiega in pochi secondi come attivare questa funzione sugli smartphone, accedendo alle impostazioni del telefono.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here