Silver Economy Forum, la prima edizione a Genova

A giugno tre giorni di incontri e workshop sul tema dell’invecchiamento attivo e sulle opportunità di investimento in Italia nella città più longeva d’Europa

Un’occasione per capire i cambiamenti demografici in atto e per tracciare una roadmap con esperti del settore sulle opportunità di investimento della Silver Economy in Italia. Sono questi gli obiettivi della prima edizione del Silver Economy Forum, l’evento organizzato dal Comune di Genova e dall’Associazione Genova Smart City, in collaborazione con Ameri Communications e il magazine Altraeta, media partner ufficiale della manifestazione. Dal 13 al 15 giugno, a Palazzo Tursi, si parlerà di invecchiamento attivo, servizi ai senior e opportunità di sviluppo per Genova, la Liguria, ma anche l’intero Paese.

Una scelta non casuale quella di portare a Genova e in Liguria un convegno sulla Silver Economy: il capoluogo ligure è il più “longevo” d’Europa, con il 28% dei cittadini che ha raggiunto l’età pensionabile. A oggi la Liguria, con 48,5 anni, registra l’età media più alta d’Italia (a livello nazionale è 44,7). Grazie al clima mite, alle tante attrazioni culturali e paesaggistiche e all’ottima qualità della vita, la Liguria e la città metropolitana di Genova si propone come capitale internazionali dell’invecchiamento attivo, capace di attrarre senior provenienti da ogni parte del mondo.

Il volume di affari della Silver Economy è stimato in 7 trilioni di dollari all’anno, numeri che la rendono la terza economia al mondo. Entro il 2020, la spesa privata per gli over 50 raggiungerà i 15 trilioni di dollari a livello globale. L’economia dei senior in Europa vale circa il 25% del Pil. Il cambiamento demografico in atto ha effetti su tutti i settori economici: trasporti, alimentare, assicurazioni, residenziale, salute, health care, comunicazione, internet e tempo libero.

È proprio sulla scia di queste statistiche che il Silver Economy Forum prende forma. L’evento, che avrà luogo nella cornice del Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi, situato in via Garibaldi, nel cuore di Genova, si focalizzerà sul mondo dei senior e sui servizi a esso connessi. Saranno tre giorni di incontri pubblici, conferenze e workshop condotti da esperti, economisti e aziende, per riflettere sui cambiamenti demografici in atto e analizzare le opportunità di sviluppo che la Silver Economy propone.

Giancarlo Vinacci, assessore allo Sviluppo e promozione economica della città, commenta così l’iniziativa: «Abbiamo deciso di realizzare il Silver Economy Forum, che ha l’obiettivo di trasformarsi rapidamente in uno dei maggiori eventi settoriali europei, perché le caratteristiche intrinseche e non, del nostro territorio, sono tra le più appetibili del mondo. Vogliamo concentrarci non sulla terza età, settore già ben rappresentato a Genova, bensì sulla seconda giovinezza. Ritengo che i “giovani pensionati” possano trovare da noi non solo clima favorevole, territorio affascinante,  arte e cultura millenaria e un’ottima cucina mediterranea ma che, forti sia del primato europeo per longevità che del contenuto costo della vita a parità di offerta rispetto a ogni altro Paese o città, possano consolidare i recenti successi del turismo di breve durata, convincendosi a trascorrere lunghi periodi in Liguria. Per fare questo, la “vetrina” che allestiremo per il Forum, sarà il luogo ideale d’incontro per investitori che vorranno realizzare nuove strutture ad hoc, per imprenditori che le vorranno gestire, per fondi pensione nord europei che potranno convogliare persone alla ricerca di sana qualità della vita… e molto altro, ma sempre nell’ottica dello sviluppo di un settore, per noi nuovo, che possa drenare risorse fresche e costruire professioni specialistiche».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here