L’amore non invecchia. Il sesso non invecchia. Nonostante il corpo vada incontro nel corso degli anni ad inevitabili trasformazioni, non significa che la vita sessuale debba avviarsi al declino. E che la sua qualità diminuisca nel tempo. Sentirsi desiderate, volute, sensuali, sexy, sicure sempre, anche dopo i 50. Questo è il massaggio della nuova campagna Tena #SenzaEtà. Una campagna che vuole spezzare gli stereotipi legati a sesso e invecchiamento, ma anche quelli che riguardano l’incontinenza, problematica spesso vissuta come un tabù. 

#SenzaEtà, superare la paura di invecchiare per sentirsi più libere (anche a letto)

Di stereotipi sull’invecchiamento, in particolare quando riguarda le donne, ce ne sono in abbondanza (ne abbiamo parlato anche qui). Sul loro corpo, sul modo di vivere l’intimità, sui problemi a cui si va incontro, come l’incontinenza. Eppure la maturità è un momento della vita pieno, in cui ci si prende il giusto tempo per sé, ci si dedica alle proprie passioni, si ha maggiore consapevolezza. 

Esiste un vero e proprio problema di percezione, che la campagna di Tena #SenzaEtà ha portato sotto i riflettori. Secondo una ricerca portata avanti da Tena in collaborazione con Dynata, il 52% delle donne tra i 18 e i 34 anni pensa che le perdite urinarie potrebbero influire negativamente sulla loro vita sessuale. Eppure, solo il 14% delle donne over 50 che vive questa problematica conferma che è così. Per le altre, la qualità del sesso non è stata intaccata dalla comparsa di perdite urinarie. 

Inoltre, il 57% delle giovani donne è preoccupato di vivere l’incontinenza urinaria come effetto collaterale dell’invecchiamento. Una percentuale simile a quella di chi ha paura di sentirsi meno sexy con il passare del tempo (61%) ed essere meno in forma (65%). Inoltre, il 61% esprime la paura di affrontare problemi mentali. Dà da pensare che la preoccupazione riguardo alle perdite urinarie, con cui è possibile convivere, sia presente quasi quanto quella legata alla salute mentale, spesso invalidante. Si evince che l’incontinenza è ancora vissuta con grande imbarazzo e disagio. 

Il video della campagna Tena: la sessualità dopo i 50

La campagna di Tena #SenzaEtà, con i suoi dati, rivela quanto ancora siano radicati gli stereotipi che riguardano l’invecchiamento. Soprattutto femminile. Preoccupazioni come sentirsi meno sexy o perdere la forma toccano meno il mondo maschile. Questo succede anche perché il corpo delle donne over 50 è mostrato poco dai media e spesso il modello di bellezza femminile coinvolge un corpo giovane, liscio, tonico, levigato. Per supportare le donne over 50 in un percorso di empowerment che le renda più sicure e consapevoli, Tena ha creato un video per la campagna #SenzaEtà. Girato in collaborazione con Yorgos Lanthimos, regista del film premio Oscar ‘La Favorita’, il video ha come protagoniste donne over 50, che si mostrano nella loro sensualità e sicurezza. 

Micol  Burighel

 

NON PERDERTI I NOSTRI ARTICOLI!

Per entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato, iscriviti alla newsletter di Altraetà! Clicca il link qui sotto, inserisci nome, cognome e email, accetta la Privacy Policy e seleziona “Iscriviti alla nostra newsletter”. Una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50! È gratis, comodo e veloce. E in ogni momento puoi scegliere di disiscriverti! CLICCA QUI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here