fbpx

Salute e bellezza partono dal sorriso: ecco perché non va trascurato

Biglietto da visita ineguagliabile, il sorriso dona armonia, giovinezza e luminosità al volto. E se l’interesse della popolazione italiana verso la cura del proprio corpo si concentra sempre più sul viso, dai trattamenti di bellezza fino alla chirurgia plastica, c’è ancora poca consapevolezza sul ruolo fondamentale di un buon sorriso nell’estetica e nella salute. Lo…

Biglietto da visita ineguagliabile, il sorriso dona armonia, giovinezza e luminosità al volto. E se l’interesse della popolazione italiana verso la cura del proprio corpo si concentra sempre più sul viso, dai trattamenti di bellezza fino alla chirurgia plastica, c’è ancora poca consapevolezza sul ruolo fondamentale di un buon sorriso nell’estetica e nella salute.

Lo ha potuto constatare con la sua esperienza internazionale il dott. Molina Rojas: diversi studi scientifici hanno dimostrato come a un bel sorriso sia associata una maggiore sicurezza in sé, un aspetto più competente e professionale, determinante anche in altri contesti (quale quello lavorativo), e più in generale un livello di vita qualitativamente più alto. Forte di collaborazioni prestigiose in tutto il mondo, nel suo percorso formativo l’odontoiatra ha esaminato anche i dati dell’indagine condotta dall’American Academy of Cosmetic Dentistry, che hanno rilevato come per il 45% degli americani il sorriso rappresenti la caratteristica che rende una persona più attraente, indipendentemente dall’età.

Caso studio – clicca per ingrandire

Nella sua volontà di sensibilizzare sul tema dell’odontoiatria estetica, materia che cura lo studio del sorriso e il suo miglioramento nella cornice del volto, Rojas sottolinea come il sorriso sia vero e proprio veicolo al miglioramento della salute e della qualità della vita: «L’educazione del cittadino al benessere della propria bocca passa attraverso la scelta di professionisti qualificati, ben rappresentati dagli odontoiatri italiani, sebbene si tratti di un fenomeno più noto all’estero».

L’odontoiatria estetica se fatta bene presenta due vantaggi. In primo luogo è rispettosa dei tessuti dentali, perché propone soluzioni poco aggressive ma di grande effetto: si possono ottenere risultati strepitosi virtualmente senza alcun dolore. In secondo luogo, ha spesso il duplice effetto di migliorare il sorriso e risolvere problemi funzionali: consente  di riparare denti abrasi o fratturati, proteggere denti indeboliti da carie o vecchi lavori, e correggere la posizione di denti mal collocati. Conclude quindi il giovane odontoiatra: «Il rischio che le persone ricorrano a trattamenti estetici di bassa qualità, con serie conseguenze per la salute di denti e gengive, è realistico, per questo motivo è importante informare le persone riguardo alle diverse opzioni a disposizione, come scegliere un professionista competente».

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!