“Resta vicino a chi ami”, un progetto di solidarietà digitale per i silver

Nasce il progetto di solidarietà digitale “Resta vicino a chi ami” ideata da Sorgenia e Nonny®, startup che produce videotelefoni per connettere le generazioni, anziani e i propri famigliari con un semplice gesto.

Con grazie “Resta vicino a chi ami” centinaia di anziani hanno ricevuto un dispositivo di videocomunicazione che permette loro di tenersi in contatto con i propri cari, nonostante l’isolamento dovuto all’attuale emergenza sanitaria. Una parte della donazione è stata destinata a case di cura e ad alcuni comuni particolarmente colpiti dall’epidemia.

Sono quasi 14 milioni gli anziani in Italia che in questo momento sono più a rischio sia per la diffusione del contagio sia per la sofferenza legata alla solitudine. A questo si aggiungono le necessarie misure straordinarie di contenimento che hanno reso pressoché impossibile incontrarsi. Comunicare con i propri cari in modo semplice e intuitivo diventa pertanto una vera e propria priorità. Il dispositivo Nonny, donato da Sorgenia, consente di contattare i propri familiari con un solo gesto, sfiorando la foto di chi si desidera vedere, sempre disponibile sul display perché il tablet non va mai in stand-by e risponde automaticamente alle videochiamate nel caso la persona chiamata non fosse in grado di farlo autonomamente.

“Un’iniziativa solidale – ha spiegato Michele Vaccaro, manager milanese ideatore di Nonny® – che arriva da un’azienda come Sorgenia che ha voluto dare un contributo concreto alle fasce più deboli facendole sentire meno sole. Con Nonny® possiamo abbattere queste distanze e favorire una comunicazione virtuale ma quasi reale”.

Il progetto, fortemente voluto da Sorgenia, è espressione concreta dell’impegno dell’azienda di mettere sempre la tecnologia al servizio delle persone, soprattutto di quelle più fragili.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here