“La scarsità delle informazioni sulla diffusione del virus pone seri interrogativi sulla sindacabilità delle scelte di gestione e curative degli operatori sanitari della struttura”. Con questa motivazione, il Gip di Modena Andrea Salvatore Romito ha archiviato il procedimento nei confronti dei dirigenti di una residenza per anziani, l’Opera Pia Castiglioni.

Procedimento sulla residenza per anziani archiviato

Nella già citata residenza si erano verificati 22 decessi, di cui 13 riconducibili alla diffusione nella struttura del Sars-CoV-2. La decisione del Gip si fonda sulla ritenuta assenza di colpa per via della inevitabilità dell’evento sulla base delle conoscenze scientifiche disponibili all’epoca. Il GIP, inoltre, ha escluso la sussistenza del nesso causale per via della mancanza di una legge scientifica di copertura necessaria a dimostrare con certezza che una diversa cura avrebbe potuto salvare i pazienti.

Un segnale positivo per le RSA

Un segnale positivo per il mondo dell’assistenza alla terza età, duramente attaccato da più parti durante la pandemia, come ricordato dal presidente di Anaste nazionale Sebastiano Capurso nella sua recente lettera a Mario Draghi. “Oggi le RSA, dopo la esecuzione di vaccinazioni ad ospiti e ad operatori, e con le rigorose misure di prevenzione e controllo della diffusione dell’infezione poste in atto, sono in realtà il luogo più sicuro dove un anziano può trascorrere il suo tempo, circondato da altri anziani, visitato in sicurezza dai familiari e con l’assistenza continua di personale qualificato (…)” ribadisce il Presidente Capurso nello stesso documento.

 

NON PERDERTI I NOSTRI ARTICOLI!

Per entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato, iscriviti alla newsletter di Altraetà! Clicca il link qui sotto, inserisci nome, cognome e email, accetta la Privacy Policy e seleziona “Iscriviti alla nostra newsletter”. Una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50! È gratis, comodo e veloce. E in ogni momento puoi scegliere di disiscriverti! CLICCA QUI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here