Reboot e revival: quando le vecchie serie tv tornano

A volte ritornano. Sul piccolo schermo stanno spopolando reboot e revival di serie tv che hanno fatto la storia. Si tratta di una vera e propria operazione nostalgia. Dopotutto, si parla di programmi che hanno lasciato il segno e spesso hanno influenzato l’immaginario di una intera generazione, entrando nella vita delle persone. Non è semplice trovare qualcosa di nuovo da raccontare su personaggi che per anni, e in alcuni casi decadi, hanno fatto compagnia a milioni di spettatori e il rischio che il reboot non sia accolto bene è alto.

Eppure, revival e reboot sono operazioni che le case di produzione mettono in atto con sempre maggiore frequenza. C’è una differenza tra le due. Nel revival interpreti, personaggi e ambientazioni sono gli stessi, ma sono mostrati anni dopo. Reboot, invece, significa riavvio: una vecchia serie viene rilanciata con nuovi personaggi e attori e la storia può anche essere riscritta.

Abbiamo scelto per voi 5 revival e reboot che negli ultimi anni sono approdati o approderanno sul piccolo schermo.

McGyver

La popolare serie televisiva di avventure è tornata nel 2016, dopo essere ondata in onda negli Stati Uniti dal 1985 al 1992. A sostituire l’ingegnosissimo protagonista una volta interpretato da Richard Dean Anderson è arrivato il giovane Lucas Till. L’indimenticabile coltellino svizzero grazie al quale l’agente segreto McGyver risolve ogni situazione è ancora con lui, insieme alla creatività con cui riesce a destreggiarsi dal pericolo.

X files

Dana Scully e Fox Mulder, gli indimenticati protagonisti di X-Files, sono tornati sul piccolo schermo dopo quattordici anni dall’ultima puntata. La serie della Fox è andata in onda dal 1993 al 2002 ed è tornata dal 2016 al 2018 con altre due stagioni. E chissà se ne sentiremo ancora parlare. Un vero tuffo nel passato. Stessa tensione verso l’ignoto, antiche cospirazioni che tornano e i volti dei due agenti dell’FBI sono sempre quelli di David Duchovny e Gillian Anderson.

Magnum P.I.

Come non ricordarsi di Thomas Sullivan Magnum IV, o più semplicemente Magnum? L’investigatore privato (da cui P.I., Private Investigations) interpretato da Tom Selleck è conosciutissimo fra gli amanti delle serie. Insieme alle Ferrari che guidava sul set. Il reboot è stato trasmesso da settembre 2018 negli Stati Uniti, ma è arrivato su Italia 1 a novembre 2019. È l’attore di origini messicane Jay Hernandez a interpretare ora il protagonista. E non mancano le camicie hawaiane.

Twin Peaks

C’è un prima e un dopo I segreti di Twin Peaks. La serie firmata dal criptico regista David Lynch è stata un vero e proprio spartiacque per il piccolo schermo e ha influenzato molti programmi successivi. Nel 2017, seguite da un gran trambusto mediatico, sono tornate in televisione le vicende dell’agente Dale Cooper nell’immaginaria e inquietante cittadina. Cosa sarà successo venticinque anni dopo l’omicidio di Laura Palmer?

Star Trek

Non ci siamo dimenticati degli amanti della fantascienza. Star Trek, nata nel 1966 e diventata una delle serie più popolari della storia della televisione, ha visto numerose rinascite. Reboot, prequel, sequel di serie tv e film: la saga è stata ampliata quanto più possibile. Per gennaio 2020 è stata annunciata Star Trek: Picard, una nuova immersione nello spazio profondo con il ritorno dell’attore Patrick Stewart.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here