Il Piccolo Coro conquista la Cina

La Cina ama le voci bianche. A grande richiesta Il Piccolo Coro ha deliziato il pubblico cinese a Shangai e per la prima volta a Pechino.

Anche quest’anno la magia del Natale ha regalato ai bambini del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna e alla loro direttrice Sabrina Simoni una nuova straordinaria avventura: per il secondo anno consecutivo infatti, il coro di voci bianche dell’Antoniano è volato in Cina per una nuova splendida tournée che li ha visti protagonisti di ben 8 spettacoli tra il 31 dicembre 2016 e il 7 gennaio 2017. Oltre agli appuntamenti previsti presso il Children’s Art Theatre di Shanghai, che hanno registrato il sold out in poche ore, quest’anno le tappe sono raddoppiate e si sono aggiunti due concerti nel cuore pulsante della Cina, la capitale Pechino, dove il Piccolo Coro si è esibito – il 6 e 7 gennaio 2017 – sul magnifico palco del Tian Qiao Performing Art Center.

Nel repertorio pensato da Sabrina per la nuova tournée, protagoniste indiscusse sono state le canzoni delle ultime edizioni dello Zecchino d’Oro che, accanto al loro carattere divertente, racchiudono contenuti importanti e didattici; non sono mancati poi i grandi classici internazionali come “We are the World” e “Let it Be” che hanno immerso il pubblico in piena atmosfera natalizia e di festa.

Lo scorso anno Il Piccolo Coro, diretto da Sabrina Simoni, era stato accolto con grande entusiasmo dai numerosi fan cinesi collezionando durante la tournée a Shanghai sei concerti sold out. L’incontro tra il Piccolo Coro e il grande pubblico cinese però ha inizio molto prima, attraverso la messa in rete di un’esibizione del Coro presso la Basilica di San Fermo a Verona in occasione del Santo Natale 2010. Grazie al video, divenuto virale e che ad oggi conta oltre 1.542.815 visualizzazioni, in cui il coro intona la canzone “Forza Gesù”, messo in rete da alcuni fan, il pubblico cinese ha conosciuto il Piccolo Coro e, colpito dalla loro splendida voce, ha in più occasioni invitato i bambini a prendere parte della programmazione del Shanghai Children International Culture Development Co.Ltd.

Con questo nuovo viaggio, che vede per il secondo anno consecutivo il Piccolo Coro “Mariele Ventre” protagonista di una tournée intercontinentale, salgono a ben ventotto le trasferte fuori Italia per il Piccolo Coro, di cui ben dodici sotto la direzione di Sabrina Simoni, dal 1995 a oggi. Ancora una volta il Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna ha portato in Cina tre importanti bandiere: oltre a rappresentare il “made in Italy” della musica per l’infanzia, il Coro infatti è anche ambasciatore UNICEF dal 2002 e portavoce del riconoscimento UNESCO dello Zecchino d’Oro tra i Patrimoni per una Cultura di Pace dal 2008.

Brand di abbigliamento per bambini dai 0 ai 14 anni, Mimisol di Imilde Bronzieri Designer hanno accompagnato anche quest’anno il Piccolo Coro nel suo viaggio: i coristi si sono esibiti, infatti, con una nuova divisa, ideata dalla stilista appositamente per l’inverno 2016, dall’elegante tinta nera impreziosita da bianchi tratti che donano un tocco di luminosità ai vestiti e ricordano le note di un pianoforte. Presente con le sue collezioni nelle città di Chengdu e Wenzhou, continua anche per questa occasione la collaborazione tra queste due realtà, che condividono ideali e valori rivolti al delicato mondo dei più piccoli.

(c.s)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here