fbpx

Come organizzare la trasformazione per le vacanze dei miei sogni

Oggi vi parlerò di come fare la valigia per le vacanze, ma non il solito vademecum con elenco medicine salvavita, Bimixin e fermenti lattici, ma la vera valigia delle vacanze: tipo quella che  Renato Zero portava ai concerti  e da cui uscivano i suoi abiti meravigliosi. Pensate anche a voi alla trasformazione…. Facile direte voi…

Oggi vi parlerò di come fare la valigia per le vacanze, ma non il solito vademecum con elenco medicine salvavita, Bimixin e fermenti lattici, ma la vera valigia delle vacanze: tipo quella che  Renato Zero portava ai concerti  e da cui uscivano i suoi abiti meravigliosi. Pensate anche a voi alla trasformazione….

Facile direte voi fare la valigia e scegliere l’abbigliamento… Per me è una fatica immane, perché non si tratta di scegliere tra il maglione o il pareo a seconda di dove vai, montagna o mare, ma di  decidere come voglio sentirmi nei periodo più bello dell’anno: quello delle vacanze!!!

Normale (post casalinga), pelle nuova (un po’ di libertà), audace (pronta per le avventure), sportiva (non me importa niente). E a seconda di come volete sentirvi costruite la vostra valigia.

E capitato a me! Che come al solito faccio la valigia all’ultimo giorno, un po’ stanca, un po’ a corto di tempo per l’ultimo acquisto che mi sarebbe servito moltissimo, mi ritrovo catapultata nel luogo di vacanza agognato e mi accorgo di aver preso la valigia di un’altra…. Con vestiti  e accessori che non c’entrano niente con lo stile del luogo e della vacanza, nemmeno un sandalo con tacco o una scarpa da ginnastica per l’escursione improvvisata, senza un foulard se c’è vento, senza un vestito né una piccola pochette per la sera, né un coprispalle per la brezza serale, il trucco adeguato post spiaggia, ecc.ecc.


Niente terrore, ma organizzazione: cercate di capire prima di tutto dove state andando e lo stile del luogo: casual, hippy, alla moda, semplice, ecc. ed a quello adeguate, con poche cose ma intonate, il vostro abbigliamento. Lasciate sempre spazio per un acquisto sul posto, che vi ricorderà quando lo indosserete in inverno i ricordi del periodo più bello dell’anno!!

Buona estate a tutti!!!

Arrivederci a settembre con i consigli del post vacanze e rientro

La vostra Barbarella

 

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!