Occupati senior: ecco i principali impieghi degli over 50 in Italia

Sono più della metà degli occupati nella pubblica amministrazione e oltre il 50% di chi lavora nell’istruzione. Parliamo degli over 50 italiani. Secondo gli ultimi dati Eurostat (2017), i senior incidono per ben il 52,3% su tutti gli occupati nella pubblica amministrazione italiana e per il 52,1% nell’istruzione.

Tra le incidenze maggiori, anche i settori dell’energia e utility (42%), l’agricoltura (41,7%) e la sanità e il mondo dell’assistenza (41,6%).

Le percentuali più basse si riscontrano invece nel comparto dell’alloggio e ristorazione (i senior sono solo il 23,2% del totale degli occupati), nella comunicazione (26,6%) e nelle attività artistiche e di intrattenimento (27,7%).

Nell’immobiliare un occupato su 3 ha più di cinquant’anni. Incidenze intorno al 30-31%, infine, nei settori del commercio, servizi, manifatturiero, costruzioni e attività professionali, scientifiche e tecniche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here