Occhiaie: come ridurle in modo naturale

Le occhiaie nascono da un‘alterazione della microcircolazione oculare che porta alla formazione di un contorno occhi scuro, generalmente tendente al blu; l’origine, quando non è genetica e costituzionale (in questo caso non si può fare niente per eliminarle), va ricercata in una serie di cause che ne determinano la formazione.
Ad esempio:

–         Alimentazione non equilibrata
–         Intossicazioni, allergie, intolleranze
–         Alcool, fumo, farmaci, inquinamento
–         Stress e stanchezza
–         Eccessiva esposizione ai raggi solari
–         Poco riposo
–         Disidratazione dei tessuti

Tante volte cerchiamo di nasconderle attraverso il trucco, ma è importante andare alla radice del problema, modificando perciò il nostro stile di vita scorretto e praticare una serie di accorgimenti aiutano a ridurre visibilmente le occhiaie.
Per prima cosa correggiamo la nostra alimentazione: variare l’alimentazione evitando dolci, salumi e prodotti raffinati, sostituendoli con frutta e verdura di stagione e cereali integrali; cercare di ridurre l’utilizzo del sale durante la preparazione degli alimenti.
Bere molta acqua, anche 2 litri al giorno, per idratare, purificare e drenare il nostro organismo (in aggiunta possiamo bere durante la giornata 2 tazze di infusi drenanti e disintossicanti).
Ridurre alcool e fumo, che intossicano il nostro organismo.
Fare un test per le allergie e le intolleranze e per eliminare gli alimenti e gli elementi che intossicano in nostro organismo.
Questi accorgimenti e l’utilizzo di integratori e supporti fitoterapici, aiuteranno reni, fegato e intestino a disintossicarsi; questi sono i nostri “organi filtro” che se intasati portano a delle modificazioni a livello cutaneo (e non solo) e alla formazione delle occhiaie.
Cercare di dormire un numero sufficiente di ore (è una cosa altamente soggettiva); scegliere un cuscino che ci permetta di tenere la testa leggermente alzata, per favorire la circolazione.
Struccati in modo delicato, magari con un olio vegetale e detergi accuratamente la pelle; lavati il viso con acqua fredda per favorire la microcircolazione.
Esistono inoltre dei piccoli rimedi naturali che rappresentano un buon supporto nella prevenzione e nel ridurre la formazione delle occhiaie:
– Preparare una tisana di camomilla, malva e rosa. Mettere a riposare in frigo e quando si è raffreddata bagnare due batuffoli di cotone e appoggiali sugli occhi per 5 o 10 minuti.
– Bagnare in acqua calta due bustine di thè verde , metterle in frigo per qualche minuto, poi appoggiarle sugli occhi per 10 minuti (in alternativa si possono usare 2 fettine di cetriolo).
– Massaggiare quotidianamente e delicatamente la zona oculare, facendo dei piccoli movimenti circolari.
Giulia Spacone – Naturopata
Per consigli o maggiori informazioni: giulia.spacone@gmail.com

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here