fbpx

Torna Nipoti di Babbo Natale, il progetto che rende magico il Natale degli anziani

Senior riceve regalo per Natale

L’edizione di Nipoti di Babbo Natale di quest’anno sta superando ogni aspettativa. 200 case di riposo di tutta la penisola, di quasi ogni regione, stanno partecipando all’iniziativa con emozione e stupore, e nuove strutture continuano ad iscriversi ogni giorno. I nipoti di Babbo Natale non aspettano altro che esaudire i desideri degli anziani, controllando il sito www.nipotidibabbonatale.it giornalmente per non perdere l’occasione di poter prenotare un desiderio da realizzare e vivere così insieme all’anziano la vera gioia del Natale. Ad oggi sono già stati realizzati oltre 4100 desideri.

Il sito www.nipotidibabbonatale.it raccoglie i desideri degli ospiti di strutture per anziani e dà la possibilità a chiunque di realizzarli. Così tutti possono davvero rendere reale il sogno di un anziano che vive in casa di riposo: un piccolo gesto che si trasforma in qualcosa di magico.

Le storie di Nipoti di Babbo Natale

Tanti i desideri dei senior, dolci e commoventi nella loro semplicità e autenticità. Vi presentiamo quello di Germana, 73 anni: “Ho un desiderio che porto nel mio cuore da sempre: avere un amico/a sincero, con cui scambiarsi gioie e dolori, preoccupazioni e allegria senza nascondersi, senza vergognarsi, accettando i pensieri dell’altro anche se diversi dai propri. Un’amicizia fondata sull’affetto e sincerità. Dite sia troppo tardi per coltivare una amicizia così bella? Avere qualcuno con cui confidarsi? Mi piacerebbe tanto realizzare questo sogno…mi potete aiutare? Grazie!”. Silvia è pronta a diventare amica di Germana: “Buongiorno Germana, mi chiamo Silvia e ho trent’anni, mi farebbe molto piacere chiacchierare con lei e fare amicizia!”

Uno dei doni dei Nipoti di Babbo NataleEcco Giacomina: ha 69 anni ed è l’ospite più giovane della sua struttura ma è anche l’ospite con una particolare e grave patologia. Spesso ha momenti di irrequietezza dove si agita e urla tanto da doverla allontanare per un determinato momento dal gruppo allargato. Abbiamo provato a tranquillizzarla in più modi ma sembra che la cosa che più funziona siano le immagini della tv che in questo momento però nella sua stanza manca.

Ad esaudire il suo desiderio sono Federico e Vittoria: “Saremmo molto felici di poter donare un sorriso e un po’ di serenità a Giacomina, per questo Natale già molto difficile!”

Un’edizione particolarmente significativa

L’edizione di Nipoti di Babbo Natale in corso è ancor più significativa, a concludere un 2020 che ha riservato grandi difficoltà e sofferenze, soprattutto alle persone anziane, e ancora di più a chi vive in una struttura residenziale. Nipoti di Babbo Natale rappresenta infatti una delle rare opportunità di accedere virtualmente alle RSA, donando emozioni e calore reali agli anziani. A partire dal lavoro sul desiderio, l’iniziativa promuove un significativo momento di ascolto dell’anziano, e permette di rielaborare i vissuti dolorosi di questi mesi e le paure rimaste per rivolgere uno sguardo fiducioso al futuro, nell’attesa di incontri felici.

Il prof. Marco Trabucchi, direttore scientifico del Gruppo di Ricerca Geriatrica di Brescia e Presidente dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria, crede in Nipoti di Babbo Natale: “Nipoti di Babbo Natale funziona anche se tutto si ferma, anche se siamo bloccati. A Natale sarà presente: farà ricordare a chi è all’interno delle case di riposo la generosità di chi sta fuori, farà sentire agli anziani che anche per loro c’è uno spazio di Natale, uno spazio di amore, di affetti e di vicinanza. Il dono farà capire a tutti noi che il blocco del Covid è stato superato dall’affetto e dall’amore intelligente di Nipoti di Babbo Natale”.

Un momento magico per chi dona e per chi riceve 

Le persone che realizzano i desideri degli anziani, diventano nipoti di Babbo Natale: sul portale www.nipotidibabbonatale.it  scelgono il desiderio da esaudire, ricercano il regalo perfetto e lo accompagnano con un messaggio, un augurio. Il momento della consegna diventa magico per entrambi: due sconosciuti si incontrano, seppure virtualmente, e donano l’uno all’altro affetto e calore. Il tempo trascorso insieme è il dono. La relazione che si crea è il vero dono.

Nipoti di Babbo Natale è realizzato grazie al sostegno di C. Tessile S.p.A. di Guanzate, Fondazione Cariplo, Fondazione della Comunità Comasca Onlus e Serenity S.p.A. di Fino Mornasco. Media partner: LaCasadiRiposo.it.

 

NON PERDERTI I NOSTRI ARTICOLI!

Per entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato, iscriviti alla newsletter di Altraetà! Clicca il link qui sotto, inserisci nome, cognome e email, accetta la Privacy Policy e seleziona “Iscriviti alla nostra newsletter”. Una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50! È gratis, comodo e veloce. E in ogni momento puoi scegliere di disiscriverti! CLICCA QUI

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!