Nantes: città e parco a tema

Nantes è una città francese situata nella Bretagna, alla foce della Loira. Elegante e retrò, è spesso paragonata alla città di Venezia, per la sua conformazione di isole e canali.

Un luogo da definire fatalmente un crocevia tra storia e futuro, che conta 290 mila abitanti ed è di grande dinamismo. Anche se le temperature migliori sono quelle estive, il clima si presta comunque sempre alle escursioni.

L’autunno è ancora un buon momento per visitare la città, mentre a dicembre è da prendere in considerazione per il Natale e i suoi mercatini (dall’8). In temperature più favorevoli è invece d’obbligo scoprire il suo parco a tema: Puy du Fou, attrazione per tutte le età.

L’aeroporto è situato a 8 km dal centro, nel Comune di Bouguenais, circa 10/15 minuti di taxi, con un costo tra i 22 e i 30 euro. Per muoversi agevolmente si può usufruire di una rete di tram e autobus (gestito dalla Tan) che si estende per 37 km. Un biglietto costa circa 1,6 euro e si può utilizzare su ogni percorso, a eccezione che sulla navetta da e per l’aeroporto (costo circa 9 euro). Un biglietto per 24 ore ha un costo di circa 6 euro.

Nella città è importante vedere il Castello dei Duchi di Bretagna, fra i più sfarzosi della Loira (5 euro circa l’ingresso), monumento simbolo di Nantes. E ancora, il Museo delle Belle Arti, in cui ci sono capolavori di artisti come Monet, Canova, Tintoretto e Picasso, il Museo di Giulio Verne, creato in suo onore, il Museo Archeologico di Thomas Dobrée, il Museo delle Macchine, la cattedrale di Saint Pierre et Saint Paul, la chiesa di Notre Dame di Nantes, i giardini di Jardin des Plantes, costeggiati da edifici settecenteschi e per gli amanti dello shopping, il Passage Pommeraye, Museo Navale (circa 4 euro, si entra in gruppi di 4 persone).

Uno spettacolo fuori dal tempo, da non perdere, è Puy du Fou, un parco poco conosciuto e ricco di attrazioni medievali, per chi ama la storia, a solo un’ora d’auto dalla città. Situato in un bosco di ben 50 ettari, ogni anno ospita più di 2 milioni di visitatori. Mette in risalto la storia della Francia con spettacoli in costume d’epoca, vichinghi e antichi romani, acrobati e altro. Non mancano effetti speciali e scenografie di alto livello e si può cenare in ristoranti tematici all’interno (meglio evitare i week per via delle code); gli spettacoli sono in francese. Consiglio: meglio fermarsi per almeno due giorni per poter apprezzare quanto viene offerto. Biglietto per un giorno, costo di 36 euro, per 2 giorni 60 euro, per 3 giorni 65 euro. Meglio prenotare con un anticipo di almeno di una settimana.

Indirizzo: Puy du Fou – Les Epesses.

Per pernottare, consigliato il B&B Les Mailettes, 31 Rue de Lattre de Tassigny, a circa 4 km dal parco, costo circa 96 Euro la camera con colazione. Mentre per la città di Nantes, un’ottima struttura consigliata, a circa 1,5 km dal centro città è il Radisson Blu Hotel Nantes, 4 stelle, 6 Place Aristide Briand. Costo di una camera matrimoniale con letto large circa 115 Euro. Un ristorante in centro città a Nantes con cucina tipica francese: Le Reflet, 4 Rue des Croissants, adattissimo per festeggiare anniversari di matrimonio.

Per arrivare a Nantes meglio prendere un volo low cost, oppure servirsi del treno da Parigi. Per chi viaggia in auto, si impiegano circa 12 ore dal nord Italia.

Liliana Salvatore

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here