Sono il Best Western di via Ponte Calvi, a Genova, e il Gabbiano alla Spezia i primi due Covid hotel della Liguria. Anticipando le indicazioni del governo, la Regione ha aperto le prime due strutture, per ora in grado di ospitare, complessivamente, circa 180 pazienti. L’obiettivo è sgravare la pressione sugli ospedali liguri.

Il Covid hotel nel centro storico genovese

Il primo hotel ad aver riconvertito i propri locali in Liguria è il Best Western di via Ponte Calvi. L’albergo può ospitare fino a 150 persone, distribuite in 50 stanze. Si tratta di pazienti che hanno bisogno di cure “a bassa intensità”, senza quindi la necessità di un ambiente ospedaliero. Le dinamiche di gestione sono simili a quelle della “nave ospedale” Gnv attivata durante la prima fase della pandemia, ma la spesa a carico della Regione Liguria questa volta sarà inferiore. Oltre alla stanza, il pacchetto per i pazienti comprende i pasti e, naturalmente, l’assistenza medica. Il personale è composto da un medico e 37 assistenti provenienti da un’azienda privata specializzata.

Un hotel riconvertito alla Spezia

Alla Spezia anche Il Gabbiano riconverte i propri spazi e diventa Covid Hotel. La struttura offre 36 posti letto. All’interno, sono ospitati sia i pazienti dimessi dall’ospedale dopo aver superato la fase acuta, sia le persone che hanno bisogno di stare in quarantena, ma che non possono garantire l’isolamento nel proprio domicilio. Nella struttura sono stati già effettuati i primi quattro trasferimenti di pazienti.

Come ha annunciato nei giorni scorsi il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, saranno presto aperti nuovi spazi a disposizione dei pazienti Covid per un totale di «270 posti letto a bassa intensità». Anche in provincia di Imperia si sta lavorando per riconvertire un’altra struttura ospedaliera, adattandola all’ospitalità di pazienti affetti da coronavirus: il prossimo Covid Hotel potrebbe aprire a Sanremo. In corso le trattative tra Asl, Protezione civile e Comune della Città dei Fiori.

Paola Pedemonte

 

NON PERDERTI I NOSTRI ARTICOLI!

Per entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato, iscriviti alla newsletter di Altraetà! Clicca il link qui sotto, inserisci nome, cognome e email, accetta la Privacy Policy e seleziona “Iscriviti alla nostra newsletter”. Una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50! È gratis, comodo e veloce. E in ogni momento puoi scegliere di disiscriverti! CLICCA QUI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here