Lavoro over 50, gli incentivi valgono anche per il 2018

lavoro over 50

Vale anche per il 2018 l’incentivo introdotto dalla legge Fornero per l’assunzione di lavoratori over 50: la riduzione del 50% dei contributi Inps a carico del datore di lavoro spetta alle aziende che assumono (anche a tempo parziale) con contratto di lavoro dipendente, a tempo determinato anche in somministrazione, lavoratori ultracinquantenni, disoccupati da oltre 12 mesi.

La riduzione dei contributi è prolungata fino al 18esimo mese dalla data di assunzione nel caso in cui il contratto venga trasformato a tempo indeterminato. Lo sconto opera anche sui premi Inail.

L’incentivo spetta anche nel caso in cui l’azienda riassuma un disoccupato che precedentemente era stato un proprio dipendente: la condizione è che sussista il requisito dei 12 mesi di disoccupazione.

Nessun incentivo, invece, nel caso in cui l’assunzione sia effettuata in attuazione di un obbligo preesistente, derivante dalla legge o dalla contrattazione collettiva.

L’incentivo è poi subordinato a una serie di pre-requisiti da parte dell’azienda: obblighi contributivi, osservanza delle norme a tutela delle condizioni di lavoro, rispetto degli accordi e ccn, condizioni generali di compatibilità con il mercato interno.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here