fbpx

La valigia leggera: i consigli per la moda estate 2021

Sogniamo da tempo di tornare a viaggiare, piccoli spostamenti o mete distanti, luoghi sicuri e conosciuti o percorsi nuovi e da scoprire, serate tra amici, cene e aperitivi. Comunque e ovunque andremo il nostro dovrà essere un itinerario ad alto contenuto di spensieratezza, modus vivendi della nostra estate.

È ufficialmente aperta la stagione dei progetti per le vacanze e dire vacanze vuol dire valigie. Sarà una estate particolare, fatta di piccoli passi in direzione libertà e leggerezza tanto agognata, visto le mille complicazioni vissute e affrontate nell’ultimo anno. Ecco perché la nostra valigia dovrà essere essenziale e facile, ma allo stesso tempo varia e piena di novità, di voglia di vestirci ed essere belle.  

Non mancheranno gli acquisti fatti con leggerezza. Dopo tanta austerity, timori e rinunce, ci sentiamo alleggeriti dai soliti spinosi sensi di colpa che ci accompagnano nei negozi e siamo libere di spendere con più facilità perché di fatto l’anno scorso non lo abbiamo fatto.

Questa estate sarà dedicata agli acquisti

Siamo pronti adesso a dare inizio ai preparativi: ecco a cosa non possiamo rinunciare per comporre la valigia giusta, piena ma leggera, leggerissima!

Sarà un’estate di contaminazioni dove etnico e basico si matchano facilmente. Via libera ad abiti lunghi e caftani, che troviamo classici in bianco, ma anche decorati con richiami berberi o jungle. Veloci con un cesto di raffia per un giro in paese la mattina, perfetti con sandali gioiello e una piccola bustina fatta con un kilim antico e riciclato in mano all’aperitivo. 


Tra le contaminazioni etno, il kimono è il capo più declinato, in seta ricamata e chiuso con una fusciacca, diventa un abito molto chic e seducente per cene e cocktail in spiaggia. Le camicie rimangono sempre un must, bianca eterna o impressa in India con l’antica arte del blockprint, resta sempre in cima alla lista.

Non possono mancare i bermuda, un grande ritorno di questa estate, distanti anni luce dagli shorts, devono essere al massimo tre dita sopra il ginocchio. Slanciano e sono stilosissimi. Personalmente, li consiglio in colori basici come il bianco o i toni crudi o blu, da portare di giorno ma anche di sera con un altro must have irrinunciabile di questa stagione: la camicia di jeans o perché no con una mariniere a righe, una tra le mie t-shirt del cuore.

Francesca Recine

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!