La ginnastica per i silver ai tempi del Coronavirus

Questo periodo è davvero molto particolare e sta mettendo in seria difficoltà il nostro paese sia da un punto di vista economico, come tutti sapete, sia da un punto di vista sociale. Vista la mia professione ho a cuore la salute di tutti i miei pazienti, soprattutto persone di una certa età che, come i bambini, ne stanno forse risentendo di più.

Sebbene molte persone fossero già abituate a passare molto tempo in casa, è anche vero che moltissime persone oggi, grazie alla medicina e grazie ai farmaci, riuscivano nonostante qualche difficoltà a svolgere una vita “Quasi” normale.

Molto semplicemente, prima del lockdown i nostri senior andavano a fare la spesa, a fare una passeggiata giornaliera, si dedicavano ai nipotini e forse passavano tempo con gli amici. Tutte piccole attività che adesso non sono più possibili, se on in forma molto limitata.

Ciò influisce sugli anziani anche dal punto di vista fisico, costringendo le persone a passare da una sedia ad un altra, o a stare ore ed ore davanti alla televisione provocando danni soprattutto al comparto Muscolo Scheletrico.

È risaputo infatti che la mancanza di luce solare determina un grave danno al tessuto Osseo, predisponendo le persone ad un deficit di calcio e mettendole a rischio osteoporosi.
Per questo consiglio, a coloro i quali hanno un balcone, di esporsi al sole almeno 15 minuti al giorno. Per le donne è consigliato di esporre soprattutto le gambe.

Consigliamo di alimentarsi in maniera corretta, limitando i grassi, riducendo i carboidrati (molti in casa cucinano pane e pizza in maniera esagerata), e consiglio inoltre di incrementare la quota di frutta e Verdura, e mangiare carne bianca e legumi. È comunque consigliato chiedere consiglio al proprio medico per appunto calibrare al meglio una dieta che rispetti i fabbisogni dell’anziano senza sovraccaricare inutilmente.

ESERCIZIO FISICO E RIABILITATIVO

In questo momento tutti gli studi di Fisioterapia sono chiusi e chiaramente il sostegno a molte patologie come l’artrosi, l’osteoporosi, nonché il supporto a molte patologie neurologiche è interrotto.
Voglio darvi degli esercizi base da seguire sul divano.
Lo scopo di questi esercizi è quello di mobilizzare le articolazioni degli arti inferiori, e aiutare la muscolatura a mantenere tono senza aggravare inutilmente condizioni patologiche in atto.

Esercizio numero 1 rinforzo dei polpacci:
Questo esercizio ha lo scopo di mobilizzare la caviglia, e piede, e rinforzare i muscoli del polpaccio.
Seduti con le mani sul ginocchio sollevate il tallone, per qualche secondo e abbassate. Ripetete per almeno 10-20 volte.

Esercizio numero 2 rinforzo del quadricipite:
Anche questo esercizio ha lo scopo di mobilizzare il ginocchio, e rinforzare il muscolo quadricipite che ricordiamo è un muscolo Bi-articolare (quindi agisce su anca e appunto ginocchio).
Posizionatevi sul bordo del divano, mantente la schiena dritta, e le mani sotto al ginocchio.
Estendete il ginocchio per almeno 10 volte. Ripetere per tre serie.

Esercizio numero 3 mobilizzazione delle anche:
Posizionate sempre le mani sopra le ginocchia e aprite le anche lateralmente e verso l’interno. Effettuate almeno 3 serie da 10 aperture.

Esercizio numero 4 rinforzo di tutta la muscolatura dell’arto inferiore:
Fatevi aiutare magari da una persona, dovrete alzarvi da seduti in maniera ripetitiva per almeno 10 volte. Chiaramente sarà importante rispettare i tempi di ogni persona e non esagerare.

Se il giorno dopo doveste accusare qualche dolore muscolare è assolutamente normale ed è legato appunto alla perdita di allenamento che questo forzato stop ci sta imponendo.

David Di Segni

Sono un fisioterapista e osteopata che opera a Roma, nel mio studio Mdm Fisioterapia
Da professionista, fornisco aiuto e supporto ai pazienti attraverso

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here