#IORESTOACASA e cucino

Foto: Shutterstock

Il protrarsi dell’emergenza sanitaria ci porta a trascorrere più tempo del previsto a casa e quindi a riscoprire attività che spesso lasciamo sospese. Tra queste c’è la cucina, con la riscoperta di sapori e di ricette della tradizione. Delle piccole coccole insomma, che in questo periodo possono beneficiare anche sull’umore.

In particolare, a spopolare tra le ricette degli “chef casalinghi” di queste settimane sono torte, pizze, pane e pasta. Tanto da essersi creata una “débâcle” sulla difficile reperibilità del lievito, portando le aziende a lavorare senza sosta per non farlo mancare sugli scaffali dei supermercati.

Noi consigliamo di usare un po’ di fantasia e di utilizzare con ricette creative (e sicure) tutto quello che la nostra dispensa e il nostro frigo hanno da offrici. In questo articolo vi proponiamo una serie di siti e blog di cucina che vi aiuteranno ad arricchire il vostro bagaglio culinario in modalità antispreco.

IL CUCCHIAIO D’ARGENTO

Ispirato all’omonimo libro, il cucchiaio d’argento propone ricette della tradizione italiana e una sezione dedicata a 20 ricette antispreco. Pane, riso, verdure, polenta, pesce e carne diventano protagonisti di piatti di “seconda mano”, ma non per questo meno gustosi.

ALLACCIATE IL GREMBIULE

Il blog di Luisa Orizio fa parte del network di Giallo Zafferano. Tra i numerosi suggerimenti in cucina propone anche una raccolta di ricette del riciclo di pane, pasta, patate, polenta per fare “cose anche più buone da quelle da cui siamo partiti”.

MY FOODY

Myfood invece nasce come app per una spesa antispreco e diventa un vero mondo a spreco zero in pochi anni. Una proposta #zerowaste a 360° con un blog ricco di ricette e consigli per un consumo alimentare consapevole.

MYSIA

Flavia, mamma napoletana di 34 anni, definisce il suo blog Mysia “un vero e proprio ricettario di cucina moderna online, che mette insieme i classici intramontabili della storia gastronomica italiana con le variazioni moderne che fanno attenzione anche alla forma delle pietanze”. Anche qui un proposta svuotafrigo con ricette per tutti i gusti.

Birgitta Muhr

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here