fbpx

Inps: “Non esiste alcun allarme per il pagamento delle pensioni di febbraio 2021”

Inps e pensioni

A causa della pandemia da Covid-19, che ha caratterizzato l’intero 2020, l’Inps ha dovuto finanziare alcune delle misure finalizzate al contrasto degli effetti economici dell’emergenza registrando, tra l’altro, una diminuzione delle entrate contributive. La stima di questi effetti è riportata nell’assestamento del bilancio preventivo 2020 e nel bilancio preventivo 2021. Dall’ultimo comunicato dell’Inps però non risulta nessun allarme per le pensioni di febbraio 2021.

Inps, nessun problema sul pagamento delle pensioni

“Non esiste alcun allarme per il pagamento delle pensioni e delle altre prestazioni dell’Inps che possono essere finanziati attingendo, sulla base di vari strumenti che le legge mette a disposizione, a risorse dello Stato”. Questo è quanto ha dichiarato l’istituto previdenziale attraverso un comunicato ufficiale.

Nello stesso tempo, l’Istituto ha comunicato di aver coperto ad oggi il 98,3% delle richieste di cassa integrazione pervenute, ovvero 16,9 milioni di domande su 17,2 milioni. “Sono in lavorazione i pagamenti per 293 mila prestazioni di cui 252 mila giunte a gennaio”. Resterebbero quindi solo 41.000 pagamenti precedenti gennaio. Ad oggi l’Inps ha gestito circa 3,56 milioni di domande di cig per emergenza Covid da parte delle aziende, e ne ha accettate oltre 3,29 milioni mentre quelle in lavorazione sono 88mila.

Il pagamento delle pensioni di febbraio è stato anticipato

Per quanto riguarda il versamento degli importi relativi alla pensione di febbraio, l’accredito dell’Inps è stato anticipato come ormai accade dall’inizio dell’emergenza da Covid-19. Il ritiro di trattamenti pensionistici, assegni, pensioni e indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili, è cominciato lunedì 25 gennaio e sta proseguendo in questi giorni in ordine alfabetico.

Inps il calendario delle pensioni di febbraio

Il calendario anticipato riguarda coloro che ricevono le somme tramite Poste Italiane. L’anticipo del versamento degli importi è divenuto ormai una prassi consolidata che viene periodicamente confermata dalla Protezione Civile.

Di seguito riportiamo il calendario con le date utili per ritirare la pensione di febbraio 2021

Lunedì 25 gennaio      A-B

martedì 26 gennaio    C-D

mercoledì 27 gennaio E-K

giovedì 28 gennaio     L-O

venerdì 29 gennaio     P-R

sabato 30 gennaio      S-Z

 

Andrea Carozzi

 

NON PERDERTI I NOSTRI ARTICOLI!

Per entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato, iscriviti alla newsletter di Altraetà! Clicca il link qui sotto, inserisci nome, cognome e email, accetta la Privacy Policy e seleziona “Iscriviti alla nostra newsletter”. Una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50! È gratis, comodo e veloce. E in ogni momento puoi scegliere di disiscriverti! CLICCA QUI

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!