Inps: entro il 31 marzo la consegna della CU 2018

L’Inps mette online a disposizione dei contribuenti per i quali fa da sostituto d’imposta (per esempio pensionati e percettori di ammortizzatori sociali) il modello di Certificazione Unica 2018, che attesta i compensi pagati e le ritenute effettuate e va consegnato entro il prossimo 31 marzo. Si tratta di un documento fondamentale per la predisposizione della dichiarazione dei redditi. Nel 730 precompilato sono già inseriti tutti i dati di reddito che risultano dalla CU 2018. 

Gli interessati possono accedervi tramite i servizi telematici dell’istituto di previdenza: è possibile consultare il modello, scaricarlo e stamparlo. I pensionati possono accedere alla CU anche attraverso il servizio Cedolino della Pensione.

L’Inps consegna la certificazione unica esclusivamente in via telematica, ma è comunque possibile, su richiesta, avere la CU cartacea, per esempio contattando il contact center (803 164 gratuito da rete fissa, 06 164 164 da rete mobile).

Per i pensionati con più di 80 anni c’è uno Sportello Mobile, che invia una comunicazione con i recapiti dell’operatore della sede Inps più vicina a cui chiedere l’invio a casa della Certificazione Unica. 

Le imprese e gli altri sostituti d’imposta hanno già inviato all’Agenzia delle Entrate, entro la scadenza del 7 marzo, le Certificazioni Uniche 2018 (modello ordinario), mentre devono inviare ai contribuenti la CU 2018, attraverso il modello sintetico, entro il 31 marzo, in via telematica o cartacea.

Vuoi saperne di più sulla pensione integrativa? Clicca qui

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here