Il vaccino della britannica AstraZeneca in Italia potrebbe essere somministrato solo a chi ha meno di 65 anni. Questa la situazione che si sta delineando negli ultimi giorni, in cui si attende per l’azienda il via libera prima dell’Ema, l’ente regolatore europeo, e successivamente dell’Aifa (Agenzia del Farmaco Italiano). A differenza di quanto successo con Pfizer, il passaggio tra le due autorizzazioni potrebbe non essere neutro.

Vaccino AstraZeneca, l’Aifa potrebbe autorizzarlo solo per chi ha meno di 65 anni

AstraZeneca è in questi giorni in un durissimo scontro con la Commissione Europea a causa dei tagli preannunciati sulla distribuzione dei vaccini. In Germania, la commissione sui vaccini (la Stiko), ha già raccomandato l’utilizzo del farmaco dell’azienda solo per chi ha tra i 18 e i 65 anni, prima ancora del via libera dell’Ema. Lo stesso potrebbe capitare in Italia. Anche se l’Ema non dichiarerà per il vaccino AstraZeneca specifici limiti d’età, l’Aifa dovrebbe specificare che andrà utilizzato solo per chi ha meno di 65 anni.

In realtà, questa scelta non dovrebbe sorprendere più di tanto. Il vaccino AstraZeneca, infatti, sembra garantire una copertura minore per le persone anziane. Di fatto, mancano dati per verificare l’efficacia del farmaco su chi ha più di 65 anni.

Quali saranno le conseguenze di questa scelta?

Ma cosa succederà se gli over 65 non potranno fare il vaccino AstraZeneca? Sarebbero esclusi dall’immunizzazione tramite questo prodotto ben 14 milioni di italiani. Inoltre, i due vaccini Pfizer e Moderna sarebbero utilizzati per portare a termine la campagna vaccinale su medici, infermieri e RSA e per iniziare quella dedicata agli over 80. Così, il vaccino AstraZeneca sarebbe riservato per le persone in età da lavoro, comprendendo categorie come gli insegnanti o le forze dell’ordine. Insomma, andrebbe rivista tutta la campagna vaccinale, tenendo conto anche dei ritardi di Pfizer.

Micol Burighel

 

NON PERDERTI I NOSTRI ARTICOLI!

Per entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato, iscriviti alla newsletter di Altraetà! Clicca il link qui sotto, inserisci nome, cognome e email, accetta la Privacy Policy e seleziona “Iscriviti alla nostra newsletter”. Una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50! È gratis, comodo e veloce. E in ogni momento puoi scegliere di disiscriverti! CLICCA QUI

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here