Il pensiero di Mattarella agli anziani

Sergio Mattarella (fonte: Shutterstock)

Gli anziani rappresentano un punto di riferimento per il nostro Paese, per la cultura nazionale e per i giovani oggi. Sono parte importante del tessuto sociale della nostra Italia e in questi giorni abbiamo voluto più volte far sentire loro la nostra vicinanza.

A poche ore dall’ulteriore stretta del Premier Conte le parole del presidente Sergio Mattarella, in risposta alla lettera del presidente tedesco Frank-Walter Stenmeier, pubblicate sul sito del quirinale, vanno proprio a loro, ai nostri anziani.

“Qui, in numerosi territori, con tante vittime, viene decimata la generazione più anziana, composta da persone che costituiscono per i più giovani punto di riferimento non soltanto negli affetti ma anche nella vita quotidiana”, scrive il capo dello Stato e sottolinea come “tutti – Germania, Italia e tanti altri Paesi – questo pericolo, inatteso e grave”.

“Abbiamo bisogno di uno spirito veramente europeo di concreta solidarietà. L’Unione Europea, con i suoi vertici, sta operando con serietà e determinazione di fronte a questa drammatica condizione, nuova e generale. Sono certo che continuerà a farlo: i nostri concittadini europei hanno bisogno di avvertire l’efficace vicinanza dell’azione dell’Unione”.

Birgitta Muhr

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here