Secondo la scienza, i senior innamorati vivono più a lungo

Le farfalle nello stomaco, le guance che arrossiscono, un solo pensiero nella testa. Tutti hanno vissuto questi sintomi: sono i segnali di un nuovo amore. E può arrivare a ogni età. Sbaglia chi pensa che la giovinezza sia l’unico periodo della vita in cui una persona può sentire il cuore sobbalzare. Innamorarsi nella terza età non è più un tabù e gli over di oggi decidono di vivere l’intimità e la sessualità in pienezza e libertà. Non solo. I senior innamorati vivono più a lungo. Parola della scienza.

Lo studio giapponese

Lo affermano alcune ricerche. Tra queste un report giapponese portato avanti dalla Japan Geriatrics Society, riconosciuta società di studi che si occupa della vita degli over 65. La ricerca abbandona l’uso comune del termine anziano e individua tre fasce distinte. Chi ha fra i 65 e i 75 è definito “pre-elderly”, l’anzianità vera e propria è individuata fra i 75 e gli 89 e chi supera i 90 vanta il titolo di super-anziano.

Secondo la società di studi giapponese, l’amore fa bene alla salute, al benessere, e non da ultima, alla longevità. Chi ha una relazione vive meglio e più a lungo di chi invece è single, dei vedovi e dei divorziati. Secondo i report della società, i senior innamorati rimangono maggiormente attivi, si dedicano allo sport e sono più attenti alla loro alimentazione. Attenzioni fondamentali – la scienza insegna – per allontanare il rischio di mortalità e migliorare la propria salute. Questa maggiore cura di sé nasce dalla volontà di piacersi e di piacere al proprio partner. Un ulteriore stimolo esterno per rimanere in forma.

Lo studio di Harvard

Lo studio Grant dell’Università di Harward è iniziato nel lontano 1938. Dura da 80 anni e ancora oggi va avanti. Attraverso l’analisi dei dati degli studenti del college gli studiosi dell’Università si sono resi conto che relazioni forti, come amore o amicizia, aiutano a vivere più a lungo. Secondo questi risultati, è la solitudine a uccidere prima del tempo, con un’incisività maggiore di alcol e sigarette. Secondo questa ricerca, legami robusti d’amore o d’amicizia proteggono le persone dall’insoddisfazione nei confronti della vita, ritardando così il declino mentale e fisico. È grazie alla felicità che l’amore porta nella loro vita che i senior innamorati vivono più a lungo.

Potrebbe interessarti anche App e siti di incontri per over 50.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here