Humana Vox, la startup che guarda al futuro dell’assistenza con l’intelligenza artificiale

Il cuore della startup è il team che la compone: infermieri, professionisti della riabilitazione, specialisti informatici e di innovazione tecnologica nell’ambito sanitario

Humana Vox è una startup innovativa a vocazione sociale nata a luglio del 2017. Il cuore della startup è il team che la compone: infermieri, professionisti della riabilitazione, specialisti informatici e di innovazione tecnologica nell’ambito sanitario, professionisti con competenze economiche e di formazione sanitaria. La mission è portare la qualità della cura “dalla corsia d’ospedale al comfort di casa” grazie a una soluzione digitale per il potenziamento dell’assistenza sanitaria domiciliare.

Humana Vox è sponsor della seconda edizione del Silver economy forum di Genova, in programma dal 13 al 15 giugno a Palazzo della Borsa

L’obiettivo della startup è quello di creare una rete sanitaria solida, accessibile, innovativa e tecnologicamente avanzata al servizio del territorio, per dare supporto, sollievo e sostegno alla persona, alla famiglia e alla comunità. L’impegno è quello di garantire il benessere, la cura e la miglior qualità di vita possibile alla persona e alla sua famiglia attraverso l’ascolto e la professionalità dell’operatore sanitario. Nel contempo, Humana Vox intende offrire supporto al professionista anche attraverso l’impiego di strumenti tecnologici innovativi, in grado di creare il percorso assistenziale più adeguato alle specifiche esigenze della persona.

La piattaforma di Humana Vox

Basta un click per entrare nel nuovo mondo della cura domiciliare: personalizzata, innovativa e multidisciplinare. Humana Vox ha sviluppato una piattaforma digitale per l’assistenza sanitaria territoriale, basata sull’intelligenza artificiale, in grado di interagire con wereable, dispositivi biomedicali e con il Fascicolo Sanitario Elettronico. Grazie a questo i professionisti del settore medico potranno accedere a una cartella sanitaria digitale dotata di AI per agevolare la personalizzazione del piano di assistenza, alla quale si va ad aggiungere un assistente virtuale specializzato nella raccolta dei dati relativi ai pazienti e in grado di fornire assistenza durante le procedure complesse.

Alle persone con problemi di salute e ai caregiver Humana Vox offre una cartella digitale sempre accessibile e aggiornata grazie all’AI in grado di agevolare il monitoraggio continuo dello stato di salute del paziente prevenendo le complicanze o il peggioramento di una malattia cronica. Il caregiver e gli operatori di riferimento potranno così essere informati in tempo reale sullo stato di salute dei pazienti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here