fbpx

Halloween, tutti gli appuntamenti in Liguria

Pur non essendo nella nostra tradizione, ormai Halloween viene festeggiata anche in Italia. E non solo dai bambini: anche i grandi hanno colto l’occasione per organizzare, per la notte del 31 ottobre, feste e divertimenti in tutta la Liguria, utili per salutare l’autunno e dare il benvenuto all’inverno. Eccoli, divisi per provincia. A Genova il…

Pur non essendo nella nostra tradizione, ormai Halloween viene festeggiata anche in Italia. E non solo dai bambini: anche i grandi hanno colto l’occasione per organizzare, per la notte del 31 ottobre, feste e divertimenti in tutta la Liguria, utili per salutare l’autunno e dare il benvenuto all’inverno. Eccoli, divisi per provincia.

A Genova il 31 ottobre 2017 si riempirà di fantasmi, zombie e mostri piccoli e grandi per la notte di Halloween. Il Ghost Tour è l’iniziativa del Comune di Genova gratuita, individuale o collettiva con cui trovare 14 piazze e assistere a simpatiche performance svolte in chiave storica, teatrale, musicale e di danza, in programma il 31 ottobre 2017 dalle 20,30 in piazza Matteotti.
All’Acquario di Genova una notte davvero da brividi per Halloween: dalle 20,30 alle 22,30, il fantasma del pirata Jack Patella con un esperto dell’Acquario di Genova vi aiuteranno a sfatare miti e leggende del mondo sommerso. Se non ce ne fosse abbastanza, c’è la notte con gli squali.
Halloween anche al cinema con la speciale programmazione di Circuito Cinema Genova il 30 ottobre e il 2 novembre ai Cinema Ariston e Corallo e ingresso a solo 3€.
Welcome Halloween: festa a Sant’Antonino di Casamavari, a Genova Staglieno martedì 31 ottobre 2017, con giochi, e gastronomia.
A Recco, Festa di Halloween martedì 31 ottobre 2017, dalle 16,30, in piazza Nicoloso, con il tour Dolcetto scherzetto di negozio in negozio. Alle 18, show “Halloween Burlesque”. A Sestri Levante, Halloween alle Piscine dei Castelli. Halloween 2017 il 31 ottobre a Rossiglione con concerto rock degli Hard Times, cena con “hamburger da paura”, dolcetti e premi per la maschera più bella.

Nel territorio spezzino la festa di Halloween, il 31 ottobre, si prospetta particolarmente ricca di mistero: già al pomeriggio aprono le porte fortezze e castelli e comincia il divertimento.
A Sarzana, la Fortezza Firmafede, ospiterà giochi e laboratori con spettacoli di magia e trucca-bimbi che animeranno le sale del “maniero” di mostri, demoni, streghe e fantasmi, mentre i più coraggiosi potranno affrontare il “tour del terrore” nei sotterranei infestati da zombi implacabili. Sono previsti due turni di animazione: uno alle 15,30 e uno alle 21.
Appena calano le tenebre, alla Spezia il castello di San Giorgio, sede del Museo archeologico cittadino, si trasforma in un cenacolo di cultori dell’occulto e di congreghe di streghe: animatori, saltimbanchi, trucca bimbi e narratori evocheranno formule magiche dell’antico Egitto, riti propiziatori del mondo romano, spiriti volanti e magie celtiche, la protezione delle statue stele e la presenza del mostro di Frankenstein, creato dalla fantasia della scrittrice Mary Wollstonecraft Godwin che insieme a Percy B. Shelley nel 1822 soggiornò nel Golfo spezzino. Per maggiori informazioni, ecco la locandina dell’evento.

Dolcetto o scherzetto nel Savonese… nella notte più paurosa dell’anno i borghi e le cittadine della Riviera di Ponente pullulano di streghe, mostri e grandi zucche dal sorriso spaventoso. Ad Alassio il 31 ottobre tutti in Piazza Partigiani per Alassio in Halloween dove si possono incrociare streghe trampoliere e divertirsi a decorare le zucche. Merenda per grandi e piccini.
A Finalborgo personaggi lugubri e streghe animeranno le vie di Gorra e Finalmarina. A Finale Ligure, dalle 20 “The clown’s house” percorsi da brivido nel Palazzo del Tribunale, per entrare in un romanzo horror. Con la biblioteca infestata dai fantasmi, Villa Groppallo a Vado Ligure ospita un pomeriggio di animazione itinerante dove travestimenti, giochi spaventosi e una merenda “da paura” incominciano dalle 16. Pomeriggio dell’orrore martedì 31 ottobre ad Albissola Marina, il centro cittadino fa da cornice alla Fabbrica dei mostri, laboratori creativi di mostri, biscotti horror, zucche e bacchette magiche, con intrattenimenti musicali e tante paurose sorprese. Alle 18 sfilata in maschera con Jack la Zucca.
Halloween si festeggia anche nei locali della Riviera delle Palme con musica e location a tema, ad Albenga, l’Essaouria Disco presenta Dia de los Muertos, festa dei defunti tipica della cultura messicana in cui dominano i colori accesi e l’allegria e a Savona i Bagni Marea organizzano una Horror Night a bordo piscina.

Serate da brividi anche nella riviera di Ponente: il 31 ottobre, a partire dalle 19 il suggestivo borgo medievale  di Diano Castello si trasforma con un sabba scatenato con E streghe i munta a Castellu: animazioni e truccabimbi, mangiafuoco, street food e stand di artigianato fanno da cornice alla serata musicale ricca di band, tra i quali Zingarò e Jokers Blues Band. A seguire DJ set con Daniele Reviglio. A Ospedaletti dalle 19 di martedì 31 ottobre in via XX Settembre, cioè proprio lungo la pista ciclabile sul mare, si svolgerà Happy Halloween con mercatino agghiacciante dell’artigianato e dell’ingegno e, dalle 21, animazione con il Teatro dei Mille Colori. Musica e divertimento soprattutto per i più piccoli.
La notte oscura di Sanremo inizia già alle 16 del 31 ottobre 2017 con attività per bambini in Piazza Colombo e piazza Borea d’Olmo. L’intrattenimento per gli adulti inizia nel tardo pomeriggio: musica dal vivo in diverse location della città, sfilate di abiti in tema a cura dei commercianti sanremesi e premio finale alla maschera più bella. Per tutti i dettagli seguire sanremo viva su Facebook.

Inerpicato sulle alture dell’imperiese, l’antico borgo delle streghe, Triora, festeggia Halloween in grande stile con un ricco programma di eventi distribuiti su due giornate.
Alle 22 streghe e fantasmi lasceranno il posto alla musica con il concerto dei Winterage, band Power Metal nata nel 2008 per iniziativa del violinista Gabriele Boschi e del tastierista Dario Gisotti. Allo scoccare della mezzanotte la magia si farà incandescente con un entusiasmante spettacolo di fuoco organizzato dalla Compagnia dei Fuocolieri.
La festa continuerà mercoledì 1 novembre con altri appuntamenti per grandi e piccini: dalle sfilate in costume ai workshop, dai rituali magici ai mercatini in cui potrete trovare prodotti tipici, maschere, calderoni e bacchette.

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!