fbpx

Ginnastica facciale: ecco gli esercizi per ringiovanire

E’ stata accolta con un po’ di diffidenza, come tutte le novità, ma ora si sta diffondendo a macchia d’olio fra gli over 50, anche in Italia, uomini compresi. E’ la ginnastica facciale, chiamata anche yoga facciale o pilates del viso, un modo naturale ed economico, senza controindicazioni, di combattere le rughe e le linee d’espressione. Che non è certo una novità, visto che anche gli antichi egizi lo utilizzavano, a partire da Cleopatra.

Così come andiamo in palestra per esercitare i muscoli del corpo, dovremmo far fare movimento anche a quelli del viso, che sono, pensate, ben 57! Anche perché, oltre allo stile di vita e alla forza di gravità, sul grado di invecchiamento della nostra espressione pesano tutti i micro-movimenti che si compiono nell’arco di una vita. Ogni volta che corrughiamo le sopracciglia, per esempio, dovremmo compiere un movimento contrario, che distenda la pelle, altrimenti ecco che le rughe compaiono e si accentuano.

Scopriamo quindi qualche esercizio per mantenere giovane il nostro viso, da fare tranquillamente a casa, davanti allo specchio. Bastano 10 minuti al giorno, tutti i giorni per iniziare e poi 3 volte alla settimana. Gli effetti, sostiene chi insegna e pratica la ginnastica facciale, si vedono già dopo il primo mese: l’epidermide si tende e diventa più elastica, mentre la microcircolazione viene stimolata, regalando un colorito più luminoso.

Per la fronte: prima aggrottatela, contraendo tutti i muscoli, sopracciglia comprese. E poi distendetela, spalancando gli occhi e alzando l’arcata sopraccigliare con l’aiuto delle dita. Da ripetere una ventina di volte.

Per il contorno-occhi: ovvero contro le odiate zampe di gallina. Sbattete le ciglia velocemente almeno 20 volte. Serve a mantenere le palpebre in esercizio.

Per le guance: gonfiate le guance al massimo riempiendovi la bocca d’aria, trattenetela per qualche secondo e poi espirate. Ripetete l’esercizio almeno 5 volte.

Per le labbra: anche qui, altro nemico da combattere, le rughette a codice a barre. Per farlo, fate il gesto di dare un bacio stringendo le labbra e poi distendetele come quando sorridete. Da ripetere 10 volte.

Lucia Compagnino

Mantieniti in forma direttamente da casa con i 10 esercizi consigliati da Altraetà

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!