Quando si ha voglia di mangiare in maniera sfiziosa ed appagante, le fritture sono sicuramente tra i nostri pensieri. Ma come tutte le cose buone le pietanze fritte sono poco salutari e spesso sconsigliate a chi ha più di 60 anni. Grassi e sostanze cancerogene sono, infatti, presenti in quantità non trascurabili negli alimenti fritti. Uno dei metodi per limitare i danni delle fritture senza perderne i sapori è senz’altro quello di cambiare metodo di cottura e di rivolgersi alla friggitrice ad aria. Vediamo insieme come funziona.

Friggitrice ad aria, come funziona?

La friggitrice ad aria è un elettrodomestico da cucina ormai abbastanza diffuso con cui  preparare cibi fritti come carne, patatine e bastoncini di pesce: ma come funziona?

Per friggere gli alimenti una friggitrice ad aria fa circolare aria riscaldata alla temperatura ideale fino alla camera di cottura della macchina, in modo da cuocere gli alimenti in modo uniforme, con un esterno croccante e un interno morbido. Invece di immergere completamente il cibo nell’olio, la frittura ad aria richiede solo un cucchiaio di olio per ottenere un gusto e una consistenza che si avvicinano molto a quelli dei cibi fritti nella maniera tradizionale.

Poco olio pochi grassi

L’esigua quantità d’olio utilizzata per cuocere gli alimenti nella friggitrice ad aria oltre a limitare i cattivi odori si traduce anche in un minor numero di calorie e di grassi nei cibi fritti. Questo ha un impatto benefico sulla salute, poiché una minor assunzione di grassi provenienti dagli oli vegetali fritti è associata ad una diminuzione del rischio di sviluppare patologie cardiache e infiammazioni.

Meno composti nocivi nel piatto

Le friggitrici ad aria, inoltre, contribuiscono a ridurre in maniera significativa la formazione di composti nocivi, come per esempio l’acrilammide. Questo composto, infatti, si forma attraverso le reazioni chimiche che avvengono durante i metodi di cottura ad alta temperatura, tra cui la frittura.

Friggitrice ad aria, più salutare ma con moderazione

Ovviamente friggere gli alimenti con la friggitrice ad aria non permette di mangiare fritto tutti i giorni (abitudine abbastanza stucchevole) ma consente di consumare pietanze fritte più salutari.

Andrea Carozzi

 

NON PERDERTI I NOSTRI ARTICOLI!

Per entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato, iscriviti alla newsletter di Altraetà! Clicca il link qui sotto, inserisci nome, cognome e email, accetta la Privacy Policy e seleziona “Iscriviti alla nostra newsletter”. Una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50! È gratis, comodo e veloce. E in ogni momento puoi scegliere di disiscriverti! CLICCA QUI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here