fbpx

Freddo e bellezza:  la cura della pelle in inverno

Di Jessica Fabiano Le temperature in calo non aiutano la bellezza del viso, che appare più secca e meno tonica. Ecco i nostri consigli. La pelle del viso durante l’inverno non appare nel pieno del proprio splendore: complici gli agenti atmosferici e il freddo, appare immediatamente meno idratata, ed ecco che appaiono in evidenza le…

Di Jessica Fabiano

Le temperature in calo non aiutano la bellezza del viso, che appare più secca e meno tonica. Ecco i nostri consigli.

La pelle del viso durante l’inverno non appare nel pieno del proprio splendore: complici gli agenti atmosferici e il freddo, appare immediatamente meno idratata, ed ecco che appaiono in evidenza le rughe, le  rughette e le linee d’espressione che già facciamo fatica ad accettare, insieme al passare dell’età. Ma basta qualche piccolo accorgimento per farla apparire subito più bella.

Innanzitutto, proprio perché di idratazione si parla, è bene bere tanta, tanta acqua. E’ normale che d’inverno si tenda a bere un po’ meno rispetto ai mesi estivi, ma basta assumere i liquidi anche in altro modo: non rinunciate a qualche tazza di una bella tisana bollente anche in ufficio e sbizzarritevi con minestroni e zuppe. Naturalmente resta un fondamentale alleato di bellezza anche l’alimentazione, quindi ricordatevi di mangiare in modo vario ed equilibrato, senza rinunciare a tanta frutta e tanta verdura che, oltre ad aiutarci ad essere più belli, fanno bene anche al nostro organismo.

La pulizia del viso è importantissima: applicate il detergente mattino e sera e, subito dopo tonico e contorno occhi, non dimenticate la crema del viso, che dovrà essere bella ricca e antiage. Aggiungete alla vostra routine di bellezza una per la notte, sempre prodotta appositamente per la vostra fascia d’età, ricca di sostanze nutrienti che agiranno mentre dormite. Prendete l’abitudine di acquistare una maschera da utilizzare almeno una volta alla settimana per permettere al vostro viso di rigenerarsi assorbendo tutti gli essenziali di cui è costituita. Magari subito dopo di aver fatto un bagno a vapore in casa: prendete un recipiente e riempitelo di acqua calda, poi con un asciugamani poggiato sulla testa avvicinatevi e restate in questa posizione per qualche minuto, permettendo al vapore di dilatare i pori del vostro viso, proprio come se vi foste concedendo una sorta di mini-sauna. La maschera che andrete ad applicare subito dopo agirà ancora meglio, perché vi sarete preparati al suo assorbimento.

Parlando di idratazione, anche labbra e mani tendono a seccarsi. Non rinunciate mai a un bel burro di cacao e ad una crema mani da applicare ripetutamente nel corso della giornata. Prediligete sempre ed esclusivamente prodotti antietà, studiati appositamente per voi. E per la pelle del corpo? Via libera a oli naturali, come quello di mandorle o di argan, o ancora il burro di karité, meglio ancora se puri al 100% (per assicurarvene, controllate tra gli ingredienti) e sarete lisci e morbidissimi al tatto.

E ricordate quanto è importante prendersi cura di se stessi a tutte le età, perché un corpo curato aiuta ad aumentare la percezione di benessere psicofisico. Per quanto possa essere frenetica e movimentata la vita, complici il lavoro e i molteplici impegni, bisognerebbe sempre ritagliarsi un piccolo lasso di tempo da sfruttare come più si preferisce, ma con un unico obiettivo: smettere di pensare al resto e dedicarsi unicamente a se stessi.

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!