Fama e Maternità, la festa della mamma arriva anche per le famose!

festa-della-mamma

La mamma è sempre la mamma, anche quando la mamma è l’attrice con più nomination agli oscar, la cantante femminile ad aver venduto più dischi nella storia della musica, o la moglie dell’uomo più potente del mondo.

 

Con 65 anni di vita e 37 di matrimonio, 19 candidature agli Oscar e la bellezza di 4 figli tutti assolutamente identici a lei, Meryl Streep è sicuramente una delle mamme più famose e talentuose al mondo. Come la celebre attrice, anche i quattro rampolli hanno seguito la strada dell’arte, diventando rispettivamente cantanti (Henry Wolfe Gummer), attrici (Mamie e Grace Gummer) e modelle (Luise Gummer). Se pensate che avere per mamma Meryl Streep sia un passepartout verso un futuro radioso però vi ingannate. L’attrice, come tutte le mamme, non è infatti immune alle preoccupazioni che riguardano il futuro dei propri figli. “Sono spaventata per i tanti rifiuti che dovranno affrontare. Perché le critiche quando sei un attore arrivano e  non stanno criticando quello che scrivi o che disegni, ma stanno criticando te!” ha dichiarato nel 2011 in un’intervista in cui le si chiedeva di commentare la scelta di vita delle figlie più grandi. Certo è che, con alle spalle un conto corrente stimato per 1,96 miliardi di dollari, il futuro dei figli non può fare davvero così paura.

La cantante Madonna è un’altra delle donne che per la maternità avrebbe fatto di tutto, compreso mettere un annuncio sul giornale per trovare un uomo che la mettesse incinta, secondo quanto dichiarato dopo la nascita della prima figlia, Lourdes Maria. Non è arrivata a tanto e si è limitata a frequentare il bel personal trainer Carlos Leon per ottenere tale dono, ma l’esperienza della maternità le è piaciuta così tanto che ha deciso di ripeterla, prima con un altro figlio naturale, Rocco John (avuto con Guy Ritchie), e poi con due bimbi adottati in Malawi, David Banda e Mercy James.

Ma nonostante i look trasgressivi e la fama ribelle di Madonna, mamma Ciccone è fin troppo protettiva con i suoi pargoli, tanto da aver dettato una serie di regole che i figli devono seguire quando vanno a trovare i paparini: non guardare la tv, mangiare solo cibo biologico, bere solo acqua Kabbalah (cosa?), lavarsi le mani con frequenza ossessiva e indossare solo indumenti approvati da lei stessa. Non ci resta da sperare che i figli abbiano rispettato questi accorgimenti nel caso avessero deciso di prepararle una torta per la festa della mamma.

L’ultima mamma famosa di cui parliamo è anche quella che probabilmente deve usare il pugno più duro con le due figlie adolescenti: Michelle Obama. Vivere alla Casa Bianca non dev’essere facile, con tutte quelle regole, l’etichetta, la sicurezza, l’immagine da dare.

Per questo motivo mamma Michelle cerca di impartire un po’ di disciplina alle sue due fanciulle, Sasha (14) e Malia (17) costringendole a farsi il letto da sole, a riordinare la camera, ad andare bene a scuola, a trovarsi un tipico lavoretto estivo sul set di una serie tv di Steven Spielberg e imponendo divieti che farebbero storcere il naso a una qualsiasi adolecente, come quello di farsi i selfie, di usare i Social Network e di farsi tatuaggi. Chissà se andrebbe bene però un bel cuore rosso fiammante tatuato sul braccio e dedicato alla mamma.