Estate in compagnia del Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo

3

È stato Stefano Bollani ad aprire la cinquantacinquesima edizione del Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo lo scorso 14 luglio, sul Sagrato dei Corallini, dove sono esplose le sonorità di ‘Que Bom’, il nuovo progetto nato dal grande amore dell’artista per il Brasile e realizzato interamente nel cuore di Rio de Janeiro: brani inediti e originali in tour in Italia e che, fra pochi mesi, attraverseranno anche l’Oceano. Accanto a Bollani e al suo pianoforte, hanno suonato grandi interpreti della musica brasiliana: Jorge Helder, contrabbasso; Jurim Moreira, batteria; Armando Marçal e Thiago da Serrinha, percussioni. Una serata di enorme successo con un pubblico attento, partecipe, ma soprattutto numerosissimo che ha gremito poltrone e gradinate in ogni ordine di posti per un ‘tutto esaurito’ da urlo: se il buongiorno si vede dal mattino… o dalla serata…

Stefano Bollani – Credits: Marcello Nan

L’estate musicale di Cervo proporrà ancora, tra luglio e il 29 agosto 2018, ben 17 appuntamenti: dai concerti del tradizionale repertorio cameristico agli spettacoli “cross over” dedicati ad altri generi musicali, finanche alle rappresentazioni teatrali, che assumeranno vita sul classico “palcoscenico” del Sagrato dei Corallini e su quello più inconsueto del Parco naturalistico del Ciapà.

Grande novità di quest’anno sarà il concerto del 12 agosto con Luca Magariello (violoncello) e Cecilia Novarino (pianoforte), in collaborazione con Amfiteatrof Festival, che si svolgerà a Seborga, nell’incantevole Piazza San Martino, tra ginestre e ulivi.

Con l’appuntamento del 17 luglio sono iniziate le esecuzioni dei grandi interpreti della musica classica e dei giovani talenti emergenti, già riconosciuti a livello internazionale, nell’ambito delle “Giornate Géza Anda” (20, 21, 22 e 23 luglio), con Pietro De Maria, resident artist a Cervo per il triennio 2018, 2020 al quale si unirà la pianista americana Claire Huangci, vincitrice del Primo Premio dell’edizione 2018 del Concorso pianistico Géza Anda 2018, per due recital pianistici e una Masterclass; arriverà poi un ospite d’eccezione, l’altrettanto celebre violoncellista Mario Brunello, in un originalissimo duo con Ivano Battiston alla fisarmonica e con un repertorio che spazia dal barocco all’epoca contemporanea, tra sperimentazioni e culto del silenzio. Seguiranno i giovani pianisti Federico Colli, “uno dei trenta pianisti sotto i 30 anni che domineranno il mondo musicale negli anni a venire”, e Jeung Beun Sohn, vincitore Primo Premio Assoluto ARD Music Competition Munchen 2017.

Il calendario completo prevede ancora, in piazza dei Corallini (salvo diversa indicazione), sempre alle 21,30:

  • Venerdì 27 luglio 2018 Trio Servillo Girotto Mangalavite – Parientes
  • Sabato 21 luglio 2018 “Giornate Geza Anda” Concerto del Vincitore del Concorso Pianistico “Geza Anda” di Zurigo.
  • Sabato 28 luglio 2018 – Area naturalistica “Parco del Ciapà” Vincenzo Zitello – “Metamorphose”
  • Mercoledì 1 agosto 2018 Quintetto di Fiati dell’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova
  • Venerdì 3 agosto 2018 La leggenda di Moby Dick (da H. Melville)
  • Martedì 7 agosto 2018 Marie Claudine Papadopoulos, violino; Alexandre Vay, violoncello; Dimitri Papadopoulos, pianoforte. In collaborazione con FAI – sez. Liguria
  • Venerdì 10 agosto 2018 Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello – “Tandem”
  • Lunedì 13 agosto 2018 Quintetto d’archi dei Berliner Philarmoniker
  • Giovedì 16 agosto 2018 Federico Colli, pianoforte. in collaborazione con Festival Massimo Amfiteatrof Levanto
  • Domenica 19 agosto 2018 Daria Masiero, soprano; Gisella Dapueto, pianoforte
  • Giovedì 23 agosto 2018 Kelemen Quartet
  • Sabato 25 agosto 2018 Mario Brunello, violoncello; Ivano Battiston, fisarmonica
  • Mercoledì 29 agosto 2018 Jeung Beun Sohn, pianoforte – Vincitore 1° Premio Assoluto ARD Music Competition Munchen 2017
Credits: Marcello Nan

Il Festival Internazionale di Musica da Camera di Cervo ha ricevuto, tramite la Commissione Nazionale Italiana, il Patrocinio dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO), in considerazione della rilevanza culturale dell’iniziativa intesa a valorizzare il linguaggio della Musica.

Per Cervo e gli appassionati di musica un’altra lunga estate calda e in armonia con le note…

Viviana Spada

Prezzi biglietti

Poltrone: € 45,00 – ingressi: € 25,00
ragazzi dagli 11 ai 19 anni e studenti sino ai 26 anni: € 15,00
bambini sino ai 10 anni e disabili: ingresso gratuito

Tutte le immagini e le informazioni relative alla biglietteria e alle agenzie di prenotazione sono presenti sul sito www.cervofestival.com

Biglietteria online: http://bit.ly/2tu5clk

La biglietteria è collocata all’interno dell’Oratorio di Santa Caterina, dove si potrà visitare, inoltre, una raccolta di immagini sacre (1600/1900) donate dalla famiglia Vallora al Comune di Cervo.
La biglietteria è raggiungibile seguendo il PERCORSO A BOLLINI BLU di Regione Liguria nell’ambito della campagna di promozione turistica “Una Liguria sopra le righe”.

Diversamente Festival: è attivo un servizio di accompagnamento curato dal personale della Croce d’Oro di Cervo, presente a tutti gli spettacoli. A partire dalle 20.30 e per tutta la durata del concerto, i volontari saranno a disposizione in Piazza Castello, con mezzi adeguati, per agevolare l’accesso delle persone diversamente abili al Sagrato dei Corallini.

È previsto inoltre un servizio di bus-navetta gratuito dal parcheggio custodito di Via Steria a Piazza Castello, dalle ore 19.30 alle 01.00, e messo a disposizione un parcheggio custodito in Via Steria.

Info: Tel. 0183 406462 – int. 3 – turismo@cervo.com

Foto in apertura: Credits: Marcello Nan

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here