“Eenmaal”: mangiare da soli non è mai stato così cool!

La particolarità del ristorante “Eenmaal”? E’ l’unico ristorante ad avere tavoli solo per una persona.

L’ambiente è minimal e i clienti, dopo aver consegnato i cellulari all’entrata, sono invitati a stare ciascuno al proprio posto e a gustare da soli le tre portate della cena.

E’ l’ideale per i single, per gli over 50 che detestano gli ambienti affollati e rumorosi e per chi vuole “disconnettersi” un po dalla realtà virtuale di oggi.

Insomma coppie e allegre compagnie non sono ben accette!

“Eenmaal” è un progetto nato ad Amsterdam nel luglio del 2013 dall’idea di due agenzie di design cittadine, che hanno deciso di realizzare uno spazio che evitasse ogni tipo di distrazione, dotato esclusivamente di tavoli monoposto. La prova ha funzionato, il ristorante è sbarcato a Londra, mentre ad Amsterdam, essendo un progetto a tempo determinato, ha già chiuso i battenti.

“Questo ristorante trasforma una situazione spiacevole in piacevole.” – ha affermato un cliente; ed è proprio così, l’imbarazzo del mangiare da soli, la paura del giudizio degli altri generalmente fa sentire estremamente inadeguati soprattutto i single, sia giovani sia over 50, di tutte le età; ma ormai mangiare in solitudine è di moda, non dobbiamo più preoccuparci se ci capiterà in futuro.

E poi a volte prendersi del tempo per se stessi, riflettere, pensare, staccarsi da tutto e da tutti può solo che farci bene.

Di solito non si ha mai tempo per questi spazi di riflessione durante la frenetica routine di tutti i giorni, ma d’ora in poi basterà aspettare l’ora della pausa pranzo!