fbpx

Dieta e sport, i tuoi alleati nella lotta alla cellulite

Dieta e sport sono preziosi alleati nella lotta alla cellulite

Oltre ad essere un problema dal punto di vista estetico, la cellulite rappresenta un disturbo degenerativo del tessuto adiposo sottocutaneo (pannicolo adiposo) che si manifesta con la classica pelle a buccia d’arancia. Non esiste un’età precisa in cui questo disturbo si manifesta. Va da sé che chi ne è colpito deve prendere i giusti accorgimenti per evitare che il problema peggiori con il passare del tempo. Per fortuna, nella lotta alla cellulite arrivano in nostro aiuto dieta e sport.

Cellulite, alcuni consigli per tenerla sotto controllo 

Tra i rimedi consigliati da medici ed esperti per tenere la cellulite sotto controllo troviamo:

  • Correggere l’alimentazione in modo da ridurre un eventuale sovrappeso
  • Praticare esercizio fisico regolare, potenziando la muscolatura
  • Modificare eventuali abitudini di vita scorrette
  • Applicare creme specifiche contro la cellulite

Combattere la cellulite con la dieta

Oltre a praticare attività fisica ad alta intensità, per contrastare questa spiacevole problematica è bene adottare un’alimentazione adeguata. Dieta e sport, infatti, devono andare di pari passo se si vuole dire addio alla cellulite. Se si è in sovrappeso, ad esempio, è altamente consigliato seguire una dieta ipocalorica e dimagrante. Questa tipologia di dieta prevede l’assunzione giornaliera del 70% delle calorie normalmente assunte, attingendo a piene mani ad alimenti ricchi di fibre come vegetali e frutti freschi. Chi al contrario non è in sovrappeso può seguire una dieta normale e non dimagrante ma è bene che inserisca nel piatto frutta, verdura e alimenti poco grassi. In entrambi i regimi alimentari è bene tenersi lontani da alcolici, junk food e limitare i cibi confezionati i cui additivi possono incrementare il problema della cellulite.

Di’ addio alla cellulite: bevi molta acqua e pratica spesso sport

Consumare molta acqua è fondamentale perché favorisce lo smaltimento delle sostanze di rifiuto attraverso la diuresi. È fondamentale anche praticare attività fisica, alternando allenamenti aerobici con allenamenti anaerobici, 3 o 4 volte alla settimana per 30 o 40 minuti a seduta. Allenarsi migliora la funzionalità cardiocircolatoria, aumenta il consumo energetico e favorisce l’ossidazione diretta dei grassi che contribuisce ad una diminuzione del tessuto adiposo.

Andrea Carozzi

 

NON PERDERTI I NOSTRI ARTICOLI!
Per entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato, iscriviti alla newsletter di Altraetà! Clicca il link qui sotto, inserisci nome, cognome e email, accetta la Privacy Policy e seleziona “Iscriviti alla nostra newsletter”. Una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50! È gratis, comodo e veloce. E in ogni momento puoi scegliere di disiscriverti! CLICCA QUI

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!