Dieta anti-age, mangiare bene per sentirsi meglio

Un’alimentazione corretta e modulata a seconda dell’età è il primo passo per mantenersi giovani e in forma. Questa regola vale soprattutto se si fa riferimento a una dieta anti-age, ossia a un regime alimentare che si adatta al cambiamento del corpo e delle dinamiche del metabolismo.

Una dieta anti-age non è prettamente una dieta dimagrante: l’elemento comune alle due diete, infatti, è la restrizione calorica, volta alla riduzione o al controllo del peso corporeo, ma i regimi che devono essere seguiti sono molto diversi, perché con l’aumentare dell’età anche il nostro corpo risponde in maniera diversa alle richieste del nostro metabolismo.

Per questo, noi di altraeta.it, abbiamo stilato per tutte le nostre lettrici e lettori una serie di regole – o meglio, linee guida – che potrebbero aiutarvi nel controllo della forma fisica:

Suddividere l’alimentazione in piccoli pasti: questo permette al metabolismo di riattivarsi e assorbire i nutrienti ingeriti;

Assumere carboidrati a basso indice glicemico, che aiutano a ridurre l’insulina e ad aumentare i livelli dell’ormone glucagone, privilegiandone l’assunzione nelle prime fasce orarie della giornata, evitando assolutamente un abbondante apporto glucidico a cena.

Aumentare l’apporto dei protidi, in particolare di fonte vegetale, così da favorire la produzione degli ormoni dell’invecchiamento, in particolare del HGH.

Bere moderatamente durante i pasti e più abbondantemente fuori pasto, soprattutto al mattino e alla sera; ridurre, inoltre, drasticamente l’apporto di acqua e bibite gassate durante i pasti, evitando un’eccessiva acidificazione dei fluidi intracellulari, che è causa diretta della riduzione dell’efficienza funzionale cellulare.

Controllare l’apporto di bevande alcoliche, contenendolo in un bicchiere di vino a pasto, privilegiando quello rosso, che vede una maggior presenza di tannini, catechine e antiossidanti.

Consumare sostanze antiossidanti, quali frutta e verdure

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here