Da Auser un aiuto ai silver soli

Proseguono le iniziative per far sentire gli anziani meno soli, tra queste non poteva mancare l’Auser. L’associazione per l’invecchiamento attivo sta effettuando ogni giorno centinaia di telefonate per fare compagnia ai silver. I volontari di Auser inoltre consegnano farmaci e spesa a domicilio e effettuano servizi di trasporto per pazienti oncologici e dializzati.

E dai tanti giovani che chiedono di dare una mano è nato un accordo con la rete degli studenti universitari e l’Udu (Unione degli Universitari).
In questa lunga e difficile emergenza, l’associazione è mobilitata con i suoi volontari, migliaia in tutta Italia, ad aiutare le persone anziane e sole ad affrontare le lunghe giornate a casa. Centinaia le telefonate che giungono ogni giorno al Numero Verde  del Filo d’Argento Auser 800-995988 (solo dal fisso) e dai vari numeri locali.

L’Associazione  ha messo online tutti i servizi  di Auser di aiuto alla persona, attivi sul territorio nazionale (in continuo aggiornamento). “Auser c’è” è un lungo elenco facile da consultare in ordine alfabetico dalla A alla Z, da Milano a Palermo,  con iniziative e numeri utili da chiamare.
Pur fra tante  difficoltà, la rete solidale Auser è vicina agli anziani più fragili e soli.

“La compagnia telefonica è diventata una delle attività più importanti – sottolinea il presidente Auser Enzo Costa – per dare un po’ di conforto agli anziani soli a casa, poi c’è la consegna della spesa e dei farmaci, altri servizi fondamentali. E sono felice di vedere quanti giovani si stiano mobilitando per affiancare i  nostri volontari”.

A questo link AUSER C’E  un viaggio nell’Italia  vicina ai suoi anziani

http://www1.auser.it/coronavirus/auser-ce/

A questo link la galleria fotografica  I nostri volontari in azione

http://www1.auser.it/coronavirus/coronavirus-i-nostri-volontari-in-azione/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here