Cuba e la terapia del colore

Ridere, mangiare, amare, giocare: ecco quattro ingredienti fondamentali che rendono un viaggio indimenticabile e che lo colorano di emozioni e sensazioni. Nei ricordi la nostra vacanza prende forma anche nei colori evocati da un luogo, un piatto, un paesaggio, una persona, un sorriso.

Perché i colori sono così importanti e si imprimono facilmente nella nostra psiche, trasmettendoci sensazioni di piacere? Secondo alcuni, sono così rilevanti da poter parlare di una vera e propria cromoterapia.

Terapia di colori

La cromoterapia, è la teoria secondo cui i colori aiutano il corpo e la mente a ritrovare il loro naturale equilibrio, attraverso una serie di effetti fisici e psichici in grado di stimolare il corpo e placare alcuni sintomi.

Se dunque l’osservazione dei colori ha effetti terapeutici, proviamo a ipotizzare tutti i benefici che potrebbero derivare dal concedersi una vacanza in un luogo dove il colore viene celebrato in tutte le sue brillanti sfumature. Chiudendo gli occhi e pensando a una terra che rappresenta il perfetto arcobaleno, l’associazione immediata è quella con i Caraibi, e in particolare con Cuba, dove il mix di colori e sapori è esaltato all’ennesima potenza.

L’arcobaleno dei Caraibi

Il paradiso caraibico esalta i cinque sensi. Il rosso dei tramonti aumenta la passione, il calore e la voglia di rimettersi in gioco, mentre il giallo del sole rende felici ed energici anche dal punto di vista fisico e muscolare, mentre il blu dell’acqua ha un effetto rilassante e calmante.

Tutti questi colori a Cuba, dominano incontrastati. Dalle tradizioni ai piatti tipici, a Cuba ci sono varietà infinite di tutto: alle infinite spiagge con mare cristallino e sabbia bianca, si affiancano vegetazioni incontaminate dove si producono banane, cocco, avocado, papaya. Anche il territorio, con i suoi campi e le sue coltivazioni, esprime una  perfetta sinfonia di colori.

Curare la propria anima

Un bagno nelle acque cristalline dell’isola, un’alimentazione sana costituita da pietanze naturali, frutta e verdura, ma anche una corretta esposizione alla luce solare, camminando immersi nella natura o nelle coloratissime vie dell’Avana. Ecco alcuni spunti per fare propri i principi della cromoterapia.

Basta una passeggiata nel cuore dell’Avana per ripristinare il buon umore e la nostra positività: giallo, rosa e azzurro sono solo alcune delle tonalità che si incontrano nella capitale cubana. È impossibile non restare incantati da abitazioni e coloratissimi palazzi d’epoca che ci trasportano immediatamente in una diversa dimensione temporale.

 

Per un soggiorno vicino alla capitale lasciatevi incantare dall’atmosfera del Villaggio Bravo Arenal, in zona Playa del Este, perfettamente inserito nel Parco Ecologico della Laguna Itabo.  Per Capodanno, si festeggerà al ritmo del Caribe con la musica dal vivo Pepe Lopez, cantante di musica tradizionale e latina.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here