Consigli di lettura: le 10 mosse antietà

Copertina di "Le 10 mosse antietà"

Dopo La Dieta del 5, con consigli per dimagrire 5 chili in 5 settimane e ritrovare il benessere, Evelina Flachi torna con “Le 10 mosse antietà”. Un libro che spiega come riempire la vita di anni e gli anni di vita per una longevità serena e facile da programmare.

Un tema più che mai attuale, che pone l’accento sull’importanza dell’alimentazione ma non solo. Il benessere e la longevità infatti dipendono anche dall’equilibrio interiore: spirituale, emotivo e intellettuale.

La domanda di partenza della nutrizionista, giornalista, scrittrice e opinionista scientifico è “Cosa possiamo fare per vivere meglio, regalandoci più vitalità e salute?” Da qui Evelina Flachi mette a punto 10 semplici mosse per poter affrontare al meglio e rallentare il processo di invecchiamento mettendo tanta salute nel tempo che passa.

Il tutto a partire da una differenza fondamentale, quella tra vecchiaia e longevità: la prima come condizione fisica di debilitazione e inattività che porta alla dipendenza dagli altri; la seconda invece come caratteristica di chi vive a lungo mantenendo una buona condizione fisica e quindi la possibilità di una vita autonoma.

Il passaggio da invecchiamento a longevità, secondo studi scientifici, è possibile grazie all’alimentazione e allo stile di vita.

Il libro di Evelina Flachi ci porta quindi alla scoperta dei meccanismi che regolano il nostro organismo, degli elementi che possono rallentare l’orologio biologico, coltivando la salute di corpo e mente. Dieci mosse proposte che se diventano abitudini quotidiane possono influire in maniera positiva sulla nostra longevità.

“Tanti consigli e una serie di piccoli ma importanti suggerimenti perché l’elisir di lunga vita sia nei nostri piatti e nelle nostre giornate”.

Evelina Flachi, già conosciuta alla nostra community di Altraetà, è una nutrizionista, giornalista, scrittrice e opinionista scientifico in radio e tv. Dopo studi universitari di medicina e la laurea in Scienze Bilogiche si è specializzata in scienza dell’Alimentazione nel 1997. Presidente della Fondazione Italiana per l’Educazione Alimentare (www.foodedu.it) e componente dei vari comitati tecnico-scientifici del Miur sull’Educazione Alimentare dal 2009. Da decenni promuove l’alimentazione funzionale, la nutraceutica e la dieta mediterranea per la prevenzione a tavola dei più comuni problemi si salute.

Birgitta Muhr

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here