fbpx

Conoscere le rughe per combatterle

Il miglior modo per sconfiggere il tuo nemico è conoscerlo. Stessa cosa vale, apparentemente per le rughe. L’Associazione Italiana Terapia Estetica Botulino, spiega infatti che le rughe dipendono da genere, etnia e stili di vita e che ogni particolare ruga ha i suoi rimedi, diversi dalle altre.

Le rughe iniziano a manifestarsi dopo i 25 anni, quando ancora vengono definite “rughe da espressione” e nessuno ci fa ancora caso. Sono la conseguenza di un’intensa mimica, di un’eccessiva esposizione al sole, dell’inquinamento, della genetica e della scarsa cura della pelle.

In generale, le rughe si classificano in rughe di senescenza e rughe di espressione. Le prime si manifestano per il naturale invecchiamento della pelle dovuto all’età, le seconde invece caratterizzano anche la pelle giovane.

La buona notizia è che le rughe possono essere attenuate mediante l’azione combinata di iniezioni di tossina botulinica e di acido ialuronico.

Un’altra classificazione distingue le rughe tra statiche e dinamiche e vede le prime come dipendenti dagli effetti della forza di gravità combinati alla perdita di grasso sottocutaneo, e le secondo come legate al movimento facciale: con la ripetizione quotidiana di certe espressioni, i muscoli sottopelle si contraggono creando delle linee che segnano sopracciglia, occhi e fronte.

Genere ed etnia influenzano la formazione delle rughe: i caucasici sono più soggetti alla loro formazione rispetto agli ispanici o agli asiatici, le donne sono più predisposte alle rughe intorno alla bocca e alle guance, gli uomini a quelle intorno a occhi e fronte.

Le rughe possono essere prevenute: uno stile di vita sano, una corretta idratazione, l’uso di occhiali da sole per evitare di strizzare gli occhi, e da vista per il lavoro al pc o la lettura, possono aiutare ad allontanare il momento “rughe”.

 

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!