Come conservo le candele?

Volete togliere dal tavolo del salotto una candela ma non volete buttarla via?  Oppure non sapete come conservare le candele di Natale fino all’anno prossimo?  Le candele sono oggetti che riempiono le case di moltissime persone, donando un’atmosfera accogliente e colorata.

Tuttavia il problema maggiore con la cera è il suo mantenimento e la suaconservazione nel tempo senza che la struttura della candela si danneggi scheggiandosi e perdendo il proprio colore.
Ecco qui per voi alcuni semplici consigli per conservare le candele e mantenerle come nuove, evitando che si scheggino o si graffino.
Per prima cosa procuratevi dei tubi di cartone, potrete ad esempio utilizzare quelli della carta igienica, dei rotoli di panno casa o dell’alluminio.
 Una volta avvolta la candela in un panno o nella carta inserite le candele all’interno dei tubi e il gioco è fatto, basterà scrivere sul cartone il colore della candela all’interno per identificarla facilmente quando vorrete riutilizzarla.
 Semplice, rapido ed efficace e le vostre candele saranno lucide e intatteper molto tempo.
g.n. – redazione@altraeta.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here