Cirfood: le soluzioni nutrizionali innovative per le strutture dedicate alla silver age

Dopo 40 anni di attività, Cirfood è una delle maggiori imprese italiane della ristorazione collettiva, commerciale e nei servizi di welfare alle aziende

Cirfood è un’impresa cooperativa leader nel settore della ristorazione collettiva: ristorazione scolastica, per ospedali e case di cura, per aziende, per militari e comunità. Opera sul territorio italiano dalla fine degli anni Settanta e nasce dalla fusione di tre cooperative attive nella ristorazione organizzata in Emilia Romagna già dalla fine degli anni Cinquanta.

Per garantire ai propri clienti prodotti gastronomici di qualità, Cirfood si avvale di piattaforme distributive come Quanta Stock & Go, una filiera produttiva caratterizzata da un numero limitato e circoscritto di intermediazioni commerciali.

Oggi, dopo 40 anni di attività, Cirfood è una delle maggiori imprese italiane attive nella ristorazione collettiva, nella ristorazione commerciale e nei servizi di welfare alle aziende. È presente in 17 regioni e 72 province d’Italia, e fornisce i suoi servizi anche fuori dai confini nazionali, più precisamente in Belgio e in Olanda, per un totale di 100 milioni di pasti all’anno cucinati, confezionati e distribuiti grazie al lavoro di circa 13 mila persone.

Uno dei servizi principali offerti da Cirfood è quello dedicato alla ristorazione collettiva di ospedali e cliniche, tra cui le case per la silver age.

Con questo servizio l’impresa emiliana pone il cibo non solo come nutrimento, ma come parte integrante della terapia stessa; per questo, in ogni piatto preparato, l’ingrediente principale è pensare alla salute di chi lo consumerà. Un approccio che ha premiato Cirfood, oggi leader del settore della ristorazione per strutture ospedaliere e socio assistenziali in tutta Italia. Il motivo è semplice: la ristorazione dedicata a queste particolari e importanti strutture assistenziali va oltre la semplice gestione della cucina o della mensa e contribuisce a favorire le condizioni di benessere degli utenti, integrandosi al loro percorso terapeutico. Ma anche mettere la persona e le sue specifiche esigenze nutrizionali al centro del servizio, garantire una nutrizione adeguata, nel rispetto delle tradizioni culturali e della qualità sensoriale dei cibi cucinati, e promuovere campagne di informazione e sensibilizzazione per favorire un corretto approccio alimentare.

Cirfood propone così un modello di ristorazione per ospedali, cliniche e strutture socio sanitarie che garantisce un know-how consolidato per elaborare piani nutrizionali pensati per utenti con fragilità alimentari. Perché questi possano migliorare la loro condizioni di salute anche attraverso percorsi personalizzati e una corretta alimentazione.

Per fare questo, Cirfood propone come servizio di ristorazione ospedaliera e sanitaria diverse soluzioni. Dal pasto veicolato alla gestione delle cucine interne, fino alla erogazione di servizi di ristorazione estesi al personale dipendente e a visitatori attraverso mense e punti di ristoro creati su misura (ristoranti self service, snack bar e pizzerie).

Fondamentale è anche l’ascolto attivo dei bisogni degli utenti, per individuare percorsi di miglioramento del servizio e rilevare nuove esigenze e bisogni. Perché oltre a fare ristorazione, Cirfood è da sempre impegnata a nutrire il futuro, impegnandosi a proporre visioni, idee e prospettive per garantire a tutta la società uno sviluppo sostenibile dal punto di vista economico, ambientale, sociale e culturale, secondo la filosofia feed the future.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here